Crea sito

Gamberi al bacon

Lo sappiamo, il binomio gamberi al bacon potrebbe suonarvi strano, ma invece è il nome di un antipasto davvero ottimo e semplice da preparare. Gli ingredienti necessari sono solo due e sono reperibili ovunque. Noi abbiamo usato dei gamberi mediamente grandi congelati e li abbiamolasciati scongelare, ma potete anche usare quelli freschi.
Ideale per una cena a buffet o per un pranzetto a base di pesce, questo piatto è davvero saporito e succulento, piacerà a tutti, grandi e piccini.

Gamberi al bacon
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni20
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 20gamberi
  • 200 gbacon

Preparazione

Per i nostri gamberi al bacon iniziamo occupandoci dei crostacei.
Dopo averli fatti scongelare, laviamo e sgusciamo i gamberi (se avete preso i gamberi sgusciati ancora meglio). Disponiamoli su una teglia ricoperta di carta forno.
Prepariamo le fette di bacon, andrebbe bene anche la pancetta tesa solo che potrebbe sciogliersi più facilemente durante la cottura.

Prendiamo un gambero e lo arrotoliamo in una fetta di bacon, se troppo grande va bene anche metà fetta. Blocchiamo il nostro involtino con uno stuzzicadente.
Continuiamo così con tutti i gamberi e disponiamoli sulla teglia.
Inforniamo a 170 gradi per circa 20 minuti, controllando di tanto in tanto la cottura.
Serviamo i nostri gamberi al bacon quando sono ancora caldi, vi consigliamo di accompagnarli con un buon rosé freddo o anche un calice di vino bianco.

Questo piatto può essere accompagnato ai nostri paccheri al coccio, et voilà la nostra cena a base di pesce è pronta!
/ 5
Grazie per aver votato!