Crea sito

Crostata al cioccolato Knam

La crostata al cioccolato Knam è una delle crostate più buone, ideale da preparare per un dopocena tra amici o anche per una serata in famiglia. L’elemento fondamentale della crostata è appunto il cioccolato, presente nella pasta frolla, nella crema e nella ganache. Noi ne abbiamo realizzato anche una versione al cioccolato bianco, ma questa che vi proponiamo oggi è la più classica e l’abbiamo accompagnata con dei biscottini fatti con della pasta frolla avanzata.
Per un risultato ottimale vi consigliamo di preparare la pasta frolla la sera prima e la crema poco prima di infornare il dolce.

Crostata al cioccolato Knam
  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 150 gzucchero
  • 1uovo
  • 150 gburro
  • 280 gfarina 00
  • 25 gcacao amaro in polvere
  • 1baccello di vaniglia
  • 6 glievito per dolci
  • 2 gsale

Per la crema pasticcera

  • 250 glatte intero
  • 15 gfarina 00
  • 5 gfecola di patate
  • 40 gzucchero
  • 1tuorlo
  • Mezzobaccello di vaniglia

Per la crema al cioccolato

  • 200 gcrema pasticcera
  • 200 gganache al cioccolato

Per la ganache

  • 100 gpanna fresca liquida
  • 150 gcioccolato fondente

Preparazione

Per preparare la crostata al cioccolato Knam iniziamo dalla pasta frolla.
Tagliate a pezzetti il burro non troppo freddo e lavoratelo con lo zucchero, aggiungete poi l’uovo, la polpa del baccello di vaniglia e il sale. Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Setacciate le polveri e unite al composto mescolando senza però lavorare troppo. Compattate il tutto fino a formare un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo almeno 4 ore (se preparato la sera prima ancora meglio)
  1. Panetto pasta frolla
  2. Crema pasticcera

    Dedicatevi adesso alla crema pasticcera.

    Versate il latte in una casseruola, aggiungete i semi del baccello e portate sul fuoco mescolando.

    Nel frattempo sbattete i tuorli con lo zucchero fino a renderli un composto bianco e gonfio. Setacciate poi la fecola e la farina e unitele al composto. Scaldate il latte senza farlo bollire, unitelo al composto e mescolate con una frusta fino a scioglierlo e riponetelo sul fuoco a fiamma media, mescolando continuamente. Quando la crema si rapprende mescolate per almeno un minuto. Spegnete poi la fiamma e trasferite la crema in un contenitore di vetro.

  3. Crostata al cioccolato Knam

    Adesso passate alla crema al cioccolato al cioccolato.

    Portate la panna a ebollizione, togliete dal fuoco e aggiungete il cioccolato tritato grossolanamente. Mescolate con un cucchiaio di legno finché non sarà completamente fuso con la panna.

    Successivamente amalgamate la ganache con la crema pasticcera fino ad avere un composto omogeneo. Prendete la pasta frolla e lavoratela con le mani su un ripiano infarinato. Stendetela con un mattarello fino ad avere uno spessore di almeno 2 mm. Imburrate una tortiera di circa 20 cm di diametro e foderatela con la frolla, forate il fondo con i rebbi di una forchetta e riempite con la crema al cioccolato. Ricoprite con le classiche strisce da crostata ricavate dalla pasta avanzata.

    Cuocete in forno a 175 gradi per circa 30 minuti, lasciate raffreddare completamente prima di servirla.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!