Zucchine ripiene vegetariane con orzo perlato e zafferano

Le zucchine ripiene vegetariane con orzo perlato e zafferano sono un primo piatto semplice, ma diverso dal solito.

Oggi ho deciso di utilizzare l’orzo, un cereale proveniente dall’Asia occidentale. L’orzo ha molte proprietà nutritive, è tra i cereali con un maggiore contenuto in fibre, ha un elevato apporto proteico e contiene buone quantità di minerali, come il potassio e il magnesio, e di vitamine, in particolare quelle del gruppo B.

L’orzo che troviamo in commercio è di tre tipi, integrale, decorticato e perlato, tra i tre l’ultimo è il più semplice da cucinare perché non richiede ammollo e cuoce in poco tempo, ma perde una parte delle proprietà che lo caratterizzano.

 

 

  • Preparazione: 30
  • Cottura: 30
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 2 Zucchine
  • 60 g Orzo perlato
  • 1 bustina Zafferano
  • 1 Scalogno
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • 4 cucchiaini Formaggio grattugiato

Preparazione

  1. Sciacquare l’orzo perlato sotto l’acqua corrente, sgocciolare e versare in una pentola con l’acqua. Mettere su fuoco basso e portare ad ebollizione. Continuare la cottura per il tempo indicato sulla confezione (nel mio caso 25 minuti).

    Nel frattempo lavare le zucchine, eliminare le estremità e tagliare nel senso della lunghezza.

    Scavare le zucchine con un cucchiaino facendo attenzione a non romperle e tenerle da parte.

    In una padella scaldare un poco di olio extravergine d’oliva con lo scalogno tritato, fare appassire ed aggiungere la parte delle zucchine che avrete tolto. Farle cuocere per circa 5 minuti girandole di tanto in tanto.

    Appena l’orzo sarà pronto versarlo nella padella con le zucchine ed unire la bustina di zafferano. Mescolare ed amalgamare.

    Con un cucchiaio riempire le barchette di zucchine con l’orzo.

    Poggiare le zucchine ripiene su una teglia ricoperta da carta da forno, cospargere con un poco di formaggio grattugiato e passare un filo di olio extravergine.

    Infornare a 170° per 25-30 minuti.

     

     

Note

Se non volete utilizzare l’orzo, potete tranquillamente sostituirlo con il riso.

Per una versione più golosa aggiungete dei pezzettini di formaggio.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.