Rotolo di pizza prosciutto e formaggio

Il rotolo di pizza prosciutto e formaggio è un piatto perfetto da servire come antipasto o per una cena sfiziosa, oppure può essere preparato per una gita fuori porta e visto che ci avviciniamo alle feste Pasquali potrebbe essere uno spunto per il menù di Pasquetta.

Il rotolo di pizza si presta a molte varianti, io l’ho fatto con del prosciutto cotto e delle fettine di galbanino, ma potete usare diversi tipi di salumi, olive, verdure grigliate, melanzane a funghetto, ricotta e spinaci ecc.

Rotolo di pizza prosciutto e formaggio
Rotolo di pizza prosciutto e formaggio

Rotolo di pizza prosciutto e formaggio

INGREDIENTI:

  • 250 grammi di farina manitoba,
  • 120 grammi di acqua frizzante,
  • 8 grammi di sale,
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva,
  • 2 grammi di lievito di birra fresco,
  • 150 grammi di prosciutto cotto,
  • formaggio a fettine sottili,
  • formaggio grattugiato.

PROCEDIMENTO:

Preparare l’impasto per pizze mettendo nella planetaria (può essere fatto tranquillamente a mano se non l’avete, io l’ho usata solo per comodità) la farina manitoba.

Far sciogliere il lievito in un poco di acqua tiepida. Io ho usato solo due grammi di lievito ed ho preparato l’impasto la mattina per farcirlo e infornarlo di sera, se avete poco tempo aumentate la dose del lievito.

Aggiungere nella planetaria il lievito sciolto, il sale, l’olio extravergine d’oliva e l’acqua un poco alla volta.

Cominciare ad impastare fino a quando non otterrete un impasto liscio e omogeneo.

Aggiungere l’acqua un poco alla volta perché la quantità potrebbe variare in base al tipo di farina.

Formare una palla e segnare una croce sulla superficie con un coltello.

Lasciare lievitare coperto da un panno pulito fino al raddoppio.

Quando l’impasto è raddoppiato stenderlo con il matterello su un foglio di carta da forno leggermente infarinato.

Cercare di dargli una forma rettangolare.

Distribuire sulla superficie le fettine di prosciutto cotto, il formaggio tagliato a fette sottili e il formaggio grattugiato, lasciando liberi i bordi.

Arrotolare su se stesso aiutandovi con la carta da forno, chiudere bene in modo che il ripieno non fuoriesca ed infornare a 180° per 25-30 minuti o fino a doratura.

Far raffreddare leggermente e tagliare a fette.

Il giorno dopo è ancora ottimo, quindi potete preparalo il giorno prima e portarlo in gita il giorno dopo.

Buon appetito da casa monelli!

Precedente Timballo di riso Successivo Carote e patate al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.