Polpette con peperoni e patate

Buongiorno eccomi finalmente con un’ altra bella ricetta, questa volta vi propongo le polpette con peperoni e patate, un secondo piatto semplice e goloso, che potrete preparare anche in anticipo.

Da quando è iniziata la scuola per i miei monelli ho ricominciato a preparare piatti che posso cucinare in anticipo, anche perché il grande ha iniziato la prima media e finisce ogni giorno alle 14, inoltre abitando in un comune diverso da quello della scuola non possiamo usufruire del pulmino, questo significa che ogni giorno devo andarlo a prendere e quando arriva a casa è super affamato. Le polpette sono quindi un valido piatto che ultimamente preparo spesso, questa volta però oltre alle patate ho deciso di aggiungere anche dei peperoni per renderle ancora più buone.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per le polette

  • 300 g Carne macinata
  • 100 g Pane
  • 100 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 2 Uova
  • q.b. Latte
  • q.b. Sale
  • Olio di semi

Altri ingredienti

  • 400 g Patate
  • 2 Peperoni
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Far ammorbidire il pane nel latte per una decina di minuti.

    In una ciotola mescolare la carne macinata, le uova, il parmigiano reggiano grattugiato, il pane ben strizzato e sbriciolato ed il sale. Mescolare e se l’impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungere anche un po’ di pangrattato.

    Formare le polpette e friggerle in abbondante olio di semi ben caldo.

    Lavare i peperoni, eliminare la parte superiore, tagliare a metà ed eliminare i semi, infine tagliare a pezzetti.

    Pelare le patate e tagliarle a cubetti.

    In una padella scaldare l’olio extravergine d’oliva, unire le patate ed i peperoni, salare, coprire con un coperchio e cuocere a fuoco lento per venti minuti girando di tanto in tanto. Aggiungere anche le polpette fritte e continuare la cottura per altri 10 minuti.

    Impiattare e servire.

     

Note

Precedente Polpette di zucchine e ricotta al forno Successivo Tortino di zucca con besciamella al parmigiano e tartufo nero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.