Pasta broccoli e salmone

Rieccomi con un nuovo piatto, la pasta broccoli e salmone, in realtà questa ricetta è in attesa di essere inserita sul blog dall’inverno scorso, me ne ero quasi dimenticata, poi cercando tra le vecchie foto l’ho vista e così ho deciso, fìnalmente direi, di scriverla, anche perchè il periodo dei broccoli è nuovamente iniziato.

Se mi seguite oramai dovreste aver capito che i miei piatti preferiti sono quelli che uniscono le verdure al pesce, di solito li preparo come piatto unico e mi sembrano un’ ottima idea per far mangiare la verdura anche ai miei bambini. Il pesce di oggi è un bel filetto di salmone fresco.

Se siete alla ricerca di altre idee per utilizzare i broccoli ecco la mia raccolta di ricette con i broccoli.

 

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Broccoli già puliti 250 g
  • Filetto di salmone 200 g
  • Scalogno 1
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Linguine

Preparazione

  1. Pulire i broccoli lasciando solo le cimette, sciacquarli e cuocere in abbondante acqua leggermente salata. Far cuocere per 10 minuti dall’inizio del bollore e conservare l’acqua di cottura.

    In una padella, abbastanza capiente da contenere anche la pasta, scaldare l’olio extravergine d’oliva con lo scalogno tritato. Far rosolare e poi aggiungere il salmone tagliato a cubetti ed i broccoli.

    Far cuocere per circa 5 minuti, se dovesse asciugarsi troppo aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta.

    Nel frattempo preparare la pasta nell’acqua di cottura dei broccoli, scolare al dente e versare in padella con il condimento.

    Mescolare e servire.

     

Note

Precedente Cous cous con broccoli e gamberi Successivo Seppioline con piselli in umido

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.