Panini integrali morbidi fatti in casa

Chi lo dice che il pane è difficile da preparare? Oggi ho cucinato questi panini integrali morbidi, sono davvero semplicissimi da preparare e rimangono morbidi anche il giorno dopo.

Per questa preparazione ho preso spunto dalla ricetta dei Panini all’olio, ma ho sostituito la farina 00 con la farina integrale, il risultato mi è piaciuto molto e sono perfetti per tutte quelle volte che non potete uscire e non avete del pane fresco in casa.

  • Preparazione: 6 ore
  • Cottura: 20
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 5 pezzi
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 200 g Farina integrale
  • 50 g Farina manitoba
  • 25 g Olio extravergine d'oliva
  • 1/2 cucchiaino Sale
  • 2 g Lievito di birra fresco
  • 120 ml Acqua

Preparazione

  1. Mettere in una planetaria le due farine, il sale, l’olio e il lievito sciolto in un poco di acqua tiepida.

    Cominciare a mescolare ed aggiungere lentamente l’acqua. Quando l’impasto si sarò staccato dalle pareti sarà pronto.

    Se non avete la planetaria potete tranquillamente impastare a mano, in questo caso dovrete ottenere un impasto morbido e non appiccicoso.

    Formare una palla, coprire l’impasto con un canovaccio e far lievitare fino al raddoppio (nel mio caso l’ho fatto lievitare 5 ore).

    Quando l’impasto sarà raddoppiato in volume dividere in 5 pezzi.

    Con ogni pezzo formare un rettangolo, aggiungere un poco di olio e distribuirlo su tutta la superficie con un pennello. Arrotolare l’impasto su se stesso e poggiare su una teglia coperta da carta. Far lievitare ancora per 1 ora.

    Cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti.

Note

Per diminuire i tempi di lievitazione potete aumentare la dose di lievito.

I panini restano morbidi anche il giorno dopo.

Precedente Sformato di pancarré e spinaci Successivo Risotto con barba dei frati o agretti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.