Nasello al pomodoro con patate e fagioli

Oggi vi propongo un piatto a base di pesce, il nasello al pomodoro con patate e fagioli, un piatto semplice ma molto buono e nutriente che potreste preparare anche per la vigilia di Natale.
Questo piatto è perfetto sia come secondo piatto sia come antipasto, se servito in piccole porzioni, io avevo pensato di prepararlo per la vigilia di Natale e di servirlo su dei crostini di polenta.

Con il filetto di nasello ho preparato anche questo secondo piatto:
filetti di nasello in padello con patate e pomodorini.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gNasello
  • 240 gFagioli cannellini
  • 2Patate
  • 800 gPassata di pomodoro
  • 1Scalogno
  • 1 spicchioAglio
  • Peperoncino
  • Vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Sbucciare le patate e tagliare a cubetti.

    In una pentola scaldare l’olio extravergine d’oliva, unire uno spicchio di aglio, lo scalogno tritato ed il peperoncino e far appassire.

    Aggiungere il nasello tagliato a pezzi non troppo piccoli, far rosolare a fiamma alta e sfumare con il vino bianco. Appena l’alcool sarà evaporato unire le patate tagliate ed i fagioli cannellini.

    (Per i fagioli io ho utilizzato quelli in barattolo già lessati).

    Coprire con la passata di pomodoro, salare e cuocere per 30 minuti coperto con un coperchio, oppure finché il sugo non si sarà addensato.

    Servire caldo.

    I tegamini che ho utilizzato per servire questo piatto li potete trovare qui —–>tegamini in terracotta 6 pezzi

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.