Crea sito

Frittelle con lievito istantaneo ai pomodorini e basilico

Le frittelle con lievito istantaneo sono una ricetta sfiziosa che potrete preparare in poco tempo, perfetta per un aperitivo oppure come antipasto.
Normalmente le frittelle sono preparate con lievito di birra, quindi richiedono tempi più lunghi, necessari per la lievitazione, ma oggi, dopo aver visto una ricetta di Misya ho deciso di provare anche questa versione a lievitazione istantanea, e devo dire che sono davvero buone, infatti sono finite in pochissimo tempo.
Per renderle ancora più saporite ho aggiunto dei pomodorini confit e basilico fresco.

Questa invece è la versione con il lievito di birra:
Frittelle di zucchine

Frittelle con lievito istantaneo ai pomodorini e basilico
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 1/2 cucchiainoSale
  • 1/2 bustinaLievito istantaneo per preparazioni salate
  • 200 mlAcqua
  • 1 cucchiainoOlio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiParmigiano Reggiano grattugiato
  • Basilico
  • Olio di semi

Per i pomodorini confit

  • 10Pomodorini
  • 1 pizzicoZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • Origano
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Preparare i pomodorini, lavarli e tagliarli a metà. Poggiarli su una teglia rivestita da carta da forno con la parte tagliata rivolta verso l’alto. Distribuire sulla superficie un pizzico di sale, un pizzico di zucchero, l’origano ed un filo di olio extravergine d’oliva. Cuocere in forno ventilato a 200° per 20 minuti. Far raffreddare e tagliare a pezzettini.

    In una ciotola mescolare la farina ed il lievito istantaneo per preparazioni salate con il sale. Aggiungere l’olio extravergine d’oliva e l’acqua un poco alla volta fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea.

    Unire il parmigiano reggiano grattugiato, i pomodorini confit tagliati e le foglie di basilico che avremo precedentemente lavato ed asciugato e tagliato a pezzettini.

    Mescolare ed amalgamare bene tutto.

    Scaldare l’olio di semi e quando avrà raggiunto la giusta temperatura versare un cucchiaio di impasto per volta.

    Quando le frittelle saranno diventate dorate prenderle con una schiumaiola e poggiarle su un piatto con carta da cucina per assorbire l’olio in eccesso.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.