Cotechino su vellutata di funghi e patate con chips di polenta.

Oramai è passato anche il ponte dei morti e le feste natalizie si avvicinano sempre di più, forse è ancora presto per pensare al menù di Natale e Capodanno, ma questa ricetta è in attesa di essere inserita sul blog da quasi un anno, ed oggi finalmente ho deciso di scriverla.

Il cotechino su vellutata di funghi e patate con chips di polenta è un modo diverso dal solito per servire un piatto tipico della nostra tradizione, infatti non è vigilia di capodanno senza il cotechino, ma nessuno ci vieta di mangiarlo anche in altri periodi dell’anno.

La vellutata di funghi e patate l’avevo già inserita sul blog (ecco il link vellutata di patate e funghi senza panna) mentre la ricetta per i chips di polenta sono del blog Una blogger in cucina.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1 Cotechino

Vellutata di patate e funghi champignon

  • 300 g Funghi champignon
  • 200 g Patate
  • 400 ml Latte
  • 1 spicchio Aglio
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe

Chips di polenta

  • 150 g Polenta di mais
  • 600 g Acqua
  • Sale

Preparazione

  1. Preparare la vellutata di patate e funghi champignon (ricetta qui https://blog.giallozafferano.it/duemonelliincucina/vellutata-di-patate-e-funghi-senza-panna/).

    Per preparare le chips di polenta cuocere la polenta nell’acqua salata lasciandola abbastanza liquida. Una volta pronta versarla su una teglia coperta da un foglio di carta da forno e livellarla con l’aiuto di una spatola. Lo strato di polenta dovrà essere sottile ed uniforme.

    Cuocere in forno già caldo per 20 minuti a 180°, girare e cuocere per altri 5 minuti o finché non sarà diventata bella croccante.

    Spezzare le chips di polenta con le mani.

    Cuocere il cotechino seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.

    Prendere un piatto da portata, mettere sul fondo la vellutata di patate e funghi, aggiungere il cotechino tagliato a fettine e completare con le chips di polenta.

Note

Precedente Riso integrale con zucchine e carote ricetta vegana Successivo Spezzatino in umido con patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.