Cosce di pollo al cartoccio

Le cosce di pollo al cartoccio sono un secondo piatto semplice e leggero. Il pollo viene cotto in forno insieme a pomodorini, spezie, olio extravergine d’oliva e vino, rimanendo così morbido e molto succoso.

Le cosce di pollo al cartoccio sono un piatto leggero (ogni porzione apporta 325 calorie) perfetto da servire per cena oppure come secondo piatto.

Cosce di pollo al cartoccio
Cosce di pollo al cartoccio

Cosce di pollo al cartoccio

INGREDIENTI (per 4 porzioni):

  • 4 cosce di pollo,
  • 16 pomodorini ciliegini,
  • 4 cucchiai di vino bianco,
  • aroma per carne,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale.

PROCEDIMENTO:

Tagliare dei fogli di carta da forno dandogli la forma di un quadrato. I fogli dovranno essere abbastanza capienti per contenere i diversi ingredienti e per poter essere chiusi in modo che il sughetto non esca fuori.

Mettere al centro di ogni foglio la coscia di pollo.

Tagliare a pezzettini i pomodorini e metterne 4  in ogni cartoccio. Versare sulle cosce di pollo il sugo dei pomodorini, che si è formato mentre li tagliavate.

In ogni cartoccio aggiungere un cucchiaio di vino bianco e un filo di olio.

Distribuire su ogni coscia di pollo un poco di aroma per carni, se non l’avete potete mettere spezie a piacere come salvia o rosmarino.

Aggiungere un poco di sale, io non ne ho aggiunto perché l’ aroma per carni già lo contiene.

Mettere i cartocci su una teglia da forno ed infornare a 200° per 50 minuti.

Togliere le cosce di pollo dal cartoccio e servire calde con i pomodorini e il sughetto che si sarà formato.

Buon appetito da casa monelli!

Cosce di pollo al cartoccio
Cosce di pollo al cartoccio

 

Precedente Pasta cime di rapa e salmone Successivo Muffin alla ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.