Confettura di fichi

Mi piace preparare le confetture in casa, nonostante richiedano un po’ di tempo per la cottura, ma volete mettere la soddisfazione di fare colazione con un prodotto preparato da noi, genuino, senza conservanti e fatto con frutta di ottima qualità?

Oggi mio suocero mi ha portato un bel piatto di fichi, ma erano troppi per poterli consumare freschi e poi i fichi anche se messi in frigorifero non si conservano a lungo, così una parte l’ho usata per preparare un bel vasetto di confettura ed il resto per preparare un dolce semplice e veloce…il crumble di fichi (inserirò la ricetta appena possibile).

Una piccola curiosità….si parla di marmellata solo nel caso degli agrumi, mentre per tutti gli altri tipi di frutta parliamo di confettura.

Confettura di fichi
Confettura di fichi

Confettura di fichi

INGREDIENTI:

  • 550 grammi di fichi già puliti,
  • 300 grammi di zucchero.

PROCEDIMENTO:

Lavare i fichi ed eliminare il picciolo e la buccia.

Tagliare a pezzetti e mettere in una pentola.

Aggiungere lo zucchero e mettere sul fuoco.

Cuocere a fiamma bassa e mescolare continuamente per evitare che si attacchi sul fondo.

Io ho lasciato la frutta a pezzi, ma se la volete più omogenea frullate la frutta prima di iniziare la cottura.

La confettura dovrà cuocere per circa 30 minuti, ma per essere sicuri che abbia raggiunto la consistenza desiderata potete fare la prova su un piatto freddo, basta mettere un cucchiaino di confettura e lasciare raffreddare, se una volta fredda la confettura non si muove quando roteiamo il piatto allora è pronta e potete spegnere il fuoco.

Invasare, in vasetti precedentemente sterilizzati in acqua bollente e ben asciutti, quando è ancora bollente utilizzando un mestolo e chiudere immediatamente, in questo modo si creerà il sottovuoto.

La nostra confettura è pronta e si potrà conservare chiusa anche per 1 anno, una volta aperta va conservata in frigorifero.

Buon appetito da casa monelli!

Confettura di fichi
Confettura di fichi

 

 

Precedente Peperoni e patate al forno Successivo Quiche di friggitelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.