Calamarata con vongole e cime di rapa

La ricetta di oggi, la calamarata con vongole e cime di rapa, è un ottimo primo piatto che abbina i sapori del mare con quelli tipici di terra.

Le feste natalizie si avvicinano e bisogna iniziare a pensare ad un menù per la vigilia, come si sà i frutti di mare non mancano mai nei piatti di questi giorni e la calamarata con vongole e cime di rapa può essere un’ ottima idea per un primo piatto semplice e non troppo costoso.

Le cime di rapa le ho abbinate anche con i polipetti e con il salmone.

Invece come secondo piatto vi propongo il filetto di salmone in crosta di pasta sfoglia.

 

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Vongole
  • 500 g Cime di rapa
  • 360 g Pasta calamarata
  • Aglio
  • Olio extravergine d'oliva
  • Peperoncino
  • Vino bianco
  • Sale

Preparazione

  1. Mettere le vongole a spurgare in acqua fredda salata per 2 ore, cambiando l’acqua un paio di volte.

    Lavare le cime di rapa eliminando i gambi e le foglie più dure, far bollire finchè non si saranno ammorbidite poi saltarle in padella con olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio ed un po’ di peperoncino, far cuocere per qualche minuto e poi tagliare grossolanamente con un coltello.

    In un’ampia padella scaldare l’olio extravergine d’oliva con uno spicchio d’aglio e poi unire le vongole. Coprire con un coperchio e lasciare aprire le vongole sul fuoco alto. Quando si saranno aperte togliere il coperchio e sfumare con il vino bianco, far evaporare ed unire anche le cime di rapa.

    Nel frattempo cuocere la pasta scolarla al dente e farla saltare in padella con il condimento e un paio di cucchiai di acqua di cottura. Amalgamare e servire.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.