Risotto primavera con piselli,carote e zucchine

Il risotto primavera con piselli, carote e zucchine è un primo piatto sano e molto semplice da preparare. I prodotti sono tutti freschi e di stagione infatti esalteranno ancora di più il sapore del riso. Per questa ricetta abbiamo deciso di utilizzare il riso integrale che è ad alto contenuto di fibre, ricco di fosforo e magnesio. La cottura è un po’ più lunga rispetto a quella del riso tradizionale ma ne vale davvero la pena. Vi alleghiamo qui il link del riso che abbiamo utilizzato : https://www.grandiriso.it/le-linee/integrali/felix/

Risotto primavera con piselli, carote e zucchine
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Riso integrale 320 g
  • Piselli 200 g
  • Zucchine 2
  • Carote 2
  • Brodo vegetale 1 l
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Parmigiano reggiano 50 g
  • Prezzemolo q.b.
  • Barba di finocchio q.b.
  • Cipolla 1/2
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Noce moscata q.b.

Preparazione

  1. Iniziamo con la preparazione del risotto primavera con piselli, carote e zucchine.

    Tagliate finemente la cipolla e fatela soffriggere con dell’olio in una padella. Tagliate a cubetti le carote e aggiungetele in padella insieme alla cipolla. Aggiungete del brodo vegetale e fatele pian piano cuocere. Tagliate a cubetti anche le zucchine e aggiungetele in padella. Aggiungete anche i piselli (potete anche utilizzare i piselli surgelati).

    In un’altra pentola mettete 2 cucchiai di olio e fatelo scaldare, poi aggiungete il riso integrale e mescolate per due minuti. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciatelo evaporare continuando a mescolare. Portate il riso a cottura aggiungendo il brodo vegetale ( per l’intera cottura del riso ci vogliono 40 minuti).  A 10 minuti dalla fine della cottura aggiungete le verdure al riso e fateli cuocere insieme aggiungendo sempre del brodo poco per volta. Aggiustate il riso di sale, pepe e aggiungete un po’ di noce moscata. Tagliate finemente il prezzemolo. Una volta che il riso è a cottura, spegnete il fuoco e aggiungete il parmigiano e mantecatelo per bene. Aggiungete anche il prezzemolo tritato e un po’ di barba di finocchio tagliata finemente.

    Ricetta in collaborazione con :https://www.grandiriso.it/le-linee/

     

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Fiori di zucca ripieni di patate, salsiccia e provola Successivo Biscotti profumati al limone senza lattosio

Lascia un commento