Risotto con zucca e pancetta

Periodo di zucca e tantissime sono le ricette che si possono preparare. Qui la proponiamo in un risotto golosissimo. Il sapore delicato della zucca si unisce con quello forte e speziato della pancetta per un risultato gradevolissimo al palato. Questo risotto è un piatto completo e si consiglia di mangiarlo ben caldo.

In questa ricetta abbiamo utilizzato il Riso Arborio di Grandi Riso. Vi lasciamo qui il link dove potete trovarlo: https://www.grandiriso.it/le-linee/

 

  • Difficoltà:Bassa
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Riso Arborio 320 g
  • Zucca 500 g
  • Pancetta dolce a cubetti 200 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Alloro 2 foglie
  • Cipolla 1/2
  • Brodo vegetale 1 l
  • Burro 40 g
  • Parmigiano reggiano 50 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Mettete la pancetta a cubetti in una padella ben grande e fatela cuocere a fuoco basso fino a quando non rilasci tutto il suo grasso.

    Nel frattempo tagliate finemente la cipolla e tagliate la zucca in piccoli cubetti così cuocerà più in fretta.

    Quando la pancetta sarà ben cotta toglietela dalla padella e mettetela da parte.

    Nella stessa padella mettete un po’ d’olio e la cipolla. Fatela stufare per bene e poi aggiungete anche la zucca a cubetti.  Aggiungete un po’ di sale e un po’ di pepe. Lasciate appassire per bene la zucca e aggiungete un mestolo di brodo alla volta per portarla a cottura completa. Aggiungete anche le due foglie di alloro.

    Quando la zucca sarà pronta il brodo sarà ristretto quindi aggiungete il riso e fatelo tostare. Una volta tostato bagnate il tutto con abbondante brodo vegetale.

    Continuate la cottura del riso aggiungendo brodo e portatelo a fine cottura.

    Una volta cotto toglietelo dal fuoco, aggiungete una noce di  burro, il parmigiano grattugiato e mantecatelo per bene fino a farlo risultare ben cremoso. Aggiungete la pancetta a cubetti cotta precedentemente e il risotto è pronto.

    Servitelo ben caldo.

     

Note

Il risotto perfetto deve essere all’onda quindi la parte più importante della ricetta è la mantecatura con burro e parmigiano. Potete servirlo anche con della pancetta croccante sopra.

Precedente Biscotti "bottoni" farciti con crema di nocciole Successivo Panini alla zucca con curcuma

Lascia un commento