Le Nacatole di Zia Marcella

Oggi vi parliamo di un prodotto di cui ci siamo follemente innamorati, le Nacatole di Zia Marcella. Sono dei dolcetti di pasta frolla tipici calabresi. Hanno una forma molto particolare che ricorda la “naca” ovvero la culla dei neonati ,e da cui deriva il nome nacatole. Storicamente questi dolci venivano utilizzati come invito di matrimonio; i genitori degli sposi li portavano a casa degli invitati per annunciare il matrimonio dei loro figli. La tecnica di preparazione che usa Zia Marcella è quella artigianale di una volta: le nacatole vengono intrecciate con il manico di un mestolo e poi pressate sul pettine di un telaio. Gli ingredienti sono pochi, semplici e tutti naturali.

 

Nella ricetta tradizionale viene utilizzato l’anice come aroma ma si possono trovare anche in altri gusti: mandorla, bergamotto, cedro e limone. Anche gli aromi sono del tutto naturali e alcuni come il Cedro e il Bergamotto sono tipici della Calabria, proprio per far sentire ancora di più la territorialità del prodotto.

L’azienda a conduzione familiare si trova a Polistena, nella piana di Gioia Tauro in provincia di Reggio Calabria. Potete trovare le nacatole in tutti i punti vendita  IperCoop della Calabria, Despar e Conad.

 

Le nacatole sono ottime per la colazione, la merenda ma anche come dolcetto dopo pranzo con il caffè. Noi le abbiamo provate nei  gusti mandorla e bergamotto. Hanno un profumo delizioso  e non troppo invasivo. La consistenza è friabile infatti si sciolgono in bocca. Anche se sono dolcetti fritti non si sente per niente in bocca il sapore dell’olio e risultano anche molto leggeri. Credeteci, sono talmente buone che una tira l’altra. Amiamo il fatto che questa azienda voglia continuare a preparare dolci tipici artigianalmente e con metodi tradizionali. E’ bello conoscere tradizioni, nuove eccellenze calabresi e soprattutto assaggiare i sapori di una volta. Vi consigliamo di provarli assolutamente.

APPROVATI!!!!!

bty
bty

 

Precedente Biscotti profumati al limone senza lattosio Successivo Cotolette di melanzane al forno