Crea sito

Polpettone di carne


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/.dummy/master/wordpress/wp-content/plugins/altervista/classes/gutenberg/blocks/recipe-block/src/init.php on line 637

Forse voi non ci crederete, ma questo è il mio primo polpettone 😀
Mi è capitato di mangiarne più o meno gustosi, ma non mi ero mai cimentata in questa impresa. Pensavo fosse complicato, ho sempre rimandato…fino ad oggi. Ci ho messo l’ingrediente segreto: tutto l’Amore 😉 ed il risultato non si è fatto attendere 😉
Visto che è andata bene, proverò tra qualche tempo, altre varianti 🙂

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3uova
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale fino
  • q.b.pepe nero (macinato al momento)
  • q.b.noce moscata (appena grattugiata)
  • 450 gcarne macinata (di bovino, scelta)
  • 300 glatte intero
  • 160 gpane raffermo ((il peso si riferisce allo stesso, già strizzato))
  • 60 gmortadella di Bologna
  • 120 gparmigiano Reggiano DOP
  • 60 gpatate (lesse e schiacciate con la forchetta)
  • 50 gfontina (o altro formaggio che fonde (no mozzarella))
  • 40 gpangrattato
  • 160 golio di semi di arachide
  • 150 gvino bianco secco

Strumenti

Strumenti:

  • 1 Tappetino di silicone con bordi o della carta forno
  • 1 Padella antiaderente
  • 1 Coperchio
  • 2 palette forate da cucina

Preparazione

  1. Versate in una terrina le uova, il sale, il pepe, la noce moscata e sbattete bene. Poi aggiungete il prezzemolo, la carne, il formaggio grattugiato, la mortadella, il pane raffermo immerso nel latte e poi strizzato ed, infine, la patata.

  2. Amalgamate il tutto con una forchetta. A questo punto, prendete un tappetino di silicone con bordi, vi farà da guida. Se non l’avete, potete rimediare usando la carta forno.

  3. Stendete l’impasto ottenuto e disponete del formaggio. Ovviamente potete sbizzarrirvi con il ripieno.

  4. Aiutandovi con lo stesso, ripiegate una prima volta.

  5. Ancora una volta, esercitando una leggera pressione per compattare un po’.

  6. A seguire in questo modo fino a formare il polpettone. Controllate che sia chiuso, specialmente nelle due parti terminali.

  7. Mettete un poco di pan grattato sopra e, successivamente, ai lati, facendo rotolare, si impanerà uniformemente.

  8. Dopo aver mesciato l’olio in padella, adagiatelo con cura ed a fiamma viva.

  9. Fatelo rosolare, aiutandovi con larghe palette.

  10. E’ necessario far colorire anche i lati.

  11. Quindi, versate il vino bianco, abbassate la fiamma e coprite con un coperchio.

  12. Attendete che evapori e girate spesso con cura.

  13. Una volta tiepido, ponetelo sul tagliere ed affettatelo calcolando uno spessore di 1,5 cm circa.

  14. Disponete su piatto di portata e servite.

  15. In questo modo, rimane morbido e saporito. Si accompagna bene con insalata e patate al forno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Recipe
Polpettone di carne
Porzioni
Porzioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.