Crea sito

Mini cotolette di pollo


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/.dummy/master/wordpress/wp-content/plugins/altervista/classes/gutenberg/blocks/recipe-block/src/init.php on line 637

Il pollo è una carne leggera, dal sapore delicato. Ma se, per una volta, volessimo qualcosa di leggero ma sfizioso, saporito e croccante in superficie? Ecco una soluzione: prepariamo mini cotolette di pollo e le accompagniamo con un’insalata, perché no, sorprendentemente colorata 😉

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni3-4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gPetto di pollo
  • 3Uova
  • 50 gFarina 00
  • 100 gPangrattato
  • 250 gOlio di semi (di arachide preferibilmente)
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Pepe nero (opzionale)
  • 3 gocceSucco di limone (consigliato)

Per accompagnare

  • q.b.Insalata mista (con fiori edibili, se di vostro gradimento)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Aceto balsamico (facoltativo)
  • q.b.Sale fino

Strumenti

  • 1 Casseruola dai bordi alti
  • 2 Pinzette consigliato ma non indispensabile
  • 1 Frusta a mano o una forchetta
  • Carta assorbente da cucina

Preparazione

  1. Preparate le fette di petto di pollo, eliminando nervetti, grasso e tagliandole in modo da ottenere una pezzatura uniforme, per quanto possibile.

  2. Quindi rompete tre uova in un piatto, salate e pepate a piacere. Sarebbe bene aggiungere qualche goccia di succo di limone.

  3. Ora sbattetele con una frusta manuale o una forchetta.

  4. Versate il pangrattato in una ciotola.

  5. Disponete la farina in un altro contenitore.

  6. Adesso procedete infarinando.

  7. Quindi, privando i pezzi della farina in eccesso, tuffateli nelle uova.

  8. Aiutatevi con una pinza per ricoprire uniformemente la superficie.

  9. Fatto questo, sgocciolate bene.

  10. A questo punto ripassate il tutto nel pangrattato e fatelo aderire bene, con le pinze, se non volete sporcarvi 😉

  11. Sistemate la carne su un tagliere, senza sovrapporla, e versate l’olio in una casseruola dai bordi alti, preferibilmente.

  12. Raggiunta la temperatura, iniziate a friggere, a fiamma vivace, girando fino a doratura. Estraete e ponete su carta assorbente da cucina.

  13. Finalmente è giunto il momento di gustare: servitela con un’insalatina condita con olio extravergine d’oliva e qualche goccia di aceto balsamico se volete.

    Se vi piace un tocco di colore: aggiungete qualche fiore edibile (si trovano facilmente al supermercato).

  14. Fatemi sapere com’è andata 🙂

Consiglio:

Servite fumanti per godere della croccantezza della panatura ma si possono gustare anche fredde di frigo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Recipe
Mini cotolette di pollo
Porzioni
Porzioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.