Crea sito

Ananas fresco, caramellato

L’ananas fresco è ottimo affettato e mangiato. Capita però quel particolare frutto poco gustoso, forse non maturo o forse troppo o, semplicemente, avete voglia di qualcosa di diverso…ecco un modo un po’ scenografico per presentare l’ananas 😉

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni4-5
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 865 gananas (fresco, già tagliato)
  • 25 gburro (ossia una noce)
  • 45 gzucchero di canna (sono circa due cucchiai)
  • 1cannella in stecche (parte di una stecca, non eccedete)
  • 60 gbrandy

Preparazione

  1. Eliminate la parte esterna e quella interna legnosa dell’ananas, poi affettate e successivamente, riducete in piccoli spicchi. Ponete in una padella, il burro, quindi l’ananas ed un pezzetto di cannella. Vi consiglio di non eccedere perchè ha un sapore molto forte e potrebbe coprire quello dell’ananas.

  2. Accendete il fuoco: fiamma medio alta. Girate: osserverete lo zucchero sciogliersi e l’ananas prendere colore.

  3. Quando il succo sarà evaporato, è giunto il momento di bagnare con il brandy. Fatelo però in due tappe e prestate molta attenzione: il liquore, per effetto del calore, evaporando, con la fiamma accesa, potrebbe prendere fuoco. Diversamente, vi basterà avvicinare una fiammella per bruciare l’alcool presente. Allontanando dal fuoco, la fiamma si spegnerà.

  4. Non temete quindi di dare fuoco alla vostra cucina 🙂 Basta solo essere consapevoli di ciò che state facendo. Come potete notare, l’ananas ha assunto una colorazione ambra molto piacevole alla vista…ed anche all’olfatto, che qui non posso mostrarvi 😉

  5. Attendete che evapori tutto il liquore, girando spesso. Adesso: spadellate 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Recipe
Ananas fresco, caramellato
Piatto Frutta
Porzioni
Piatto Frutta
Porzioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.