Crea sito

SPAGHETTI CON BOTTARGA DI TONNO PROFUMATI AL LIMONE

Ogni tanto mi piace mettermi alla prova con nuove ricette e nuovi sapori, perché vi devo confessare che per me è stata la prima volta, ma il risultato è stato un primo piatto davvero sorprendente, tanto semplice da preparare quanto gustoso, che è entrato a pieno titolo fra le mie ricette. Ma passo subito a presentarvi la regina del piatto di oggi: la bottarga di tonno. Per chi, come me, non avesse ancora sperimentato questo “caviale del Mediterraneo”, perché altro non è che uova di tonno essiccate e salate, vi dirò che è davvero una delizia. Io ho usato la bottarga di tonno grattugiata per condire gli spaghetti e questa polverina dorata ha conferito loro un sapore intenso che ho esaltato con l’aggiunta di scorzette di limone per un piatto ricco e profumato. Ma non è finita qui, difatti non può mancare, come in ogni nostra ricetta, quel tocco in più, che le rende uniche e ancora più gustose, ho aggiunto infatti mandorle e pistacchi tritati che hanno donato croccantezza a questo piatto che definire “primo” è riduttivo e che vi lascerà assolutamente entusiasti e soddisfatti.

  • DifficoltàBassa
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 20 gr. di bottarga di tonno grattugiata
  • 50 gr. di olio evo
  • scorzette di limone
  • 3 spicchi d’aglio
  • 8/10 mandorle tritate
  • 8/10 pistacchi tritati
  • prezzemolo q.b.

Preparazione

  1. Mettere a bollire l’acqua per gli spaghetti e nel frattempo pelare un limone ricavandone delle scorzette private della parte bianca.

  2. Tagliarle a listarelle.

  3. Aggiungere il prezzemolo, le mandorle tritate e i pistacchi tritati.

  4. Mentre la pasta si cuoce preparare una padella con olio e aglio e farlo soffriggere.

    Quando gli spaghetti sono cotti, colarli mettendo da parte un bicchiere di acqua di cottura.

  5. Quindi passarli nella padella e farli saltare per qualche minuto, aggiungendo l’acqua di cottura.

  6. Dopo qualche minuto aggiungere le mandorle, i pistacchi, il prezzemolo, le scorzette di limone e la bottarga grattugiata.

  7. Impiattare con stile e godersi questa incredibile esplosione di sapori.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
Instagram