Crea sito

Zucca in agrodolce con olive alla siciliana

Una zucca di buona qualità e ben matura ha il sapore del miele.
Proprio per il su caratteristico sapore oltre alla dolcezza, la zucca tipico ortaggio autunnale, in Sicilia viene chiamata “Cucuzza ri meli” ( trad. zucchina di miele).

La zucca in agrodolce, sia semplice che arricchita da altri ingredienti, e’ una tra le ricette tipiche siciliane,  pertanto da buona e tradizionalista siciliana, la preparo spesso, perché gustosa e sfiziosa.

La ricetta che segue è la versione di zucca in agrodolce con olive, che come le altre versioni, viene preparata per essere consumata, al giorno d’oggi, come antipasto o contorno, un tempo era un piatto unico o secondo piatto accompagnato da buon pane.

Zucca in agrodolce con olive alla siciliana
Ingredienti
Zucca Kg 1
Olive nere g 200
Aglio 3 spicchi
Uva passa g 100
Aceto bianco
Zucchero
Olio Evo
Sale

Preparazione
Togliere alla zucca la buccia, i filamenti interni, i semi e affettarla.
In una padella, fare soffriggere leggermente in olio gli spicchi d’aglio.
 Inserire nella padella le fette di zucca e farle friggere da entrambi i lati.
 Aggiungere alla zucca fritta, una manciata d’uva passa, le olive e il sale.

Preparare l’agrodolce, facendo sciogliere due cucchiaini di zucchero in mezzo bicchiere d’aceto, dopodiché versarlo  sulla zucca ancora in cottura, lasciarlo evaporare e togliere la padella dal fuoco.

Sistemare le fette di zucca in agrodolce, in un piatto da portata e versare sopra il condimento.
Fare raffreddare la preparazione prima di consumarla.
La zucca in agrodolce si conserva bene per diversi giorni.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.