Cheesecake al Cocco e Limone con glassa di Lemon Curd

Una fresca e deliziosa cheesecake al cocco e limone con glassa di lemon curd.

L’invenzione della cheesecake secondo me è stata una genialata.

Una torta favolosa che tradizionalmente si prepara a freddo senza cottura, con una base di biscotti sbriciolati che con aggiunta di burro si trasformano in una sorta di pasta frolla e ricoperta di un miscuglio di formaggio cremoso e altri latticini che con la colla di pesce forma uno strato compatto ma morbido.

La cheesecake al cocco e limone con glassa di lemon curd è un dolce che si può consumare in ogni stagione, ma è particolarmente adatto alla stagione estiva, per il suo gusto fresco e per la possibilità di prepararlo senza stare davanti a forno e fornelli.

Cheesecake al cocco e limone con glassa di lemon curd

 

Ingredienti

per uno stampo a cerniera di

diametro cm 25 x altezza cm 7

Biscotti frollini g 500 ( Digestive o altro)

Burro g 250

Formaggio Philadelphia g 400

Yogurt  bianco magro 1 bicchiere

Panna ml 500

Zucchero g 200

Cocco Rapè g 100

Scorza grattugiata di 2 limoni

Gelatina in fogli g 15

Per la lemon curd

Succo di limone ml 70

Uova intere 3 medie

Zucchero g 120

Burro g 50

Scorza grattugiata di 1 limone

Come si prepara la

Cheesecake al Cocco e Limone con glassa di Lemon Curd

Ridurre i biscotti in una farina grossolana, con l’aiuto di un mixer, e metterli in una ciotola.

Far fondere il burro, versarlo sui biscotti, mescolare bene in modo che questi s’impregnino tutti allo stesso modo.

Versare i biscotti sul fondo dello stampo, pressarli per farli compattare, livellarli uniformemente e mettere in frigo a solidificare.

Mettere i fogli di gelatina ( uno ad uno per evitare che si attacchino tra loro) in una ciotola con acqua a temperatura ambiente per circa 10 minuti o fino a quando diventerà morbida

Nel frattempo unire formaggio cremoso, panna, yogurt, cocco,zucchero, scorza dei limoni e miscelare bene.

Fare intiepidire un pò di latte in un pentolino, e fuori dal fuoco inserirvi i fogli di gelatina ammollata precedentemente, mescolarla bene fino a che si scioglie e versarla nel composto di latticini.

Versare il composto dentro lo stampo e rimettere in frigo fino a che si solidifica bene.

Se preferite una cheesecake ben soda preparatela fin qui il giorno prima (come faccio io) più tempo rimane in frigo e più si solidifica.

Un paio di ore prima di consumare la cheesecake prepariamo la lemon curd

Sbattere le uova con lo zucchero in un pentolino, aggiungere il succo di limone filtrato e su fiamma bassissima mescolare velocemente ( meglio se con una frusta) fino a che risulta cremosa, aggiungere il burro a pezzetti, continuare a mescolare fino a che si scioglie e ben s’incorpora.

Togliere dal fuoco la crema, aggiungere la scorza di limone, versare in un contenitore di vetro o ceramica e fare raffreddare coperta da pellicola o coperchio.

Circa mezz’ora prima di consumare il dolce, aprire la cerniera dello stampo, si staccherà facilmente dalle pareti, ma in caso contrario basta aiutarsi con un coltello.

Appoggiare la cheesecake su un vassoio e versarvi sopra la lemon curd ( a me piace un pò sbavata) decorare a piacere e servire.

Altro dolce da preparare a freddo

Diplomatico alle fragole e mascarpone (clicca qui)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Precedente Cuori di Carciofi fritti e stufati con Lenticchie

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.