fbpx
Crea sito

CHIACCHIERE

FavoriteLoadingAdd to favorites

Frappe, bugie, tanti nomi per questi dolci di carnevale buonissimi e semplicissimi da preparare. Sono dolci tradizionali intramontabili che non possono mancare sulla nostra tavola e alle feste di carnevale dei bambini, si preparano fritti o, se preferite una versione più leggera, al forno.

  • DifficoltàBassa
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1uovo
  • 1 cucchiaioZucchero
  • 1 cucchiaioLiquore all’anice ((in alternativa un’altro liquore aromatico oppure vino bianco))
  • 1 cucchiaioolio di girasole
  • q.b.Buccia grattugiata di limone a piacere
  • pizzichiun pizzico di sale
  • 140 gFarina (circa)
  • q.b.olio per friggere ((per la versione fritta))
  • q.b.zucchero a velo (per la guarnizione)

Preparazione

In una ciotola rompiamo un uovo, aggiungiamo un cucchiaio di zucchero e un cucchiaio di liquore all’anice (o un altro liquore a vostra scelta, va bene anche il vino bianco), un cucchiaio di olio di semi e la buccia grattugiata del limone, un pizzico di sale e infine la farina poco per volta.

Iniziamo ad impastare con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Stendiamo la pasta con il mattarello per ottenere una sfoglia sottile, spolveriamo di farina man mano che procediamo a dare forma alla sfoglia.

Con la rotella tagliamo a striscie la pasta, prima in un senso, poi nel senso opposto per ottenere lunghi rettangolini.

Prepariamo la padella con l’olio per friggere, l’olio è pronto quando versando un pezzetto di impasto torna subito a galla. Quindi mettiamo a friggere un paio di chiacchiere alla volta e rigiriamo un paio di volte per farle cuocere da tutti i lati. Quando sono belle dorate scoliamo e appoggiamo su carta assorbente. Continuiamo a friggere tutto l’impasto.

Infine spolveriamo di zucchero a velo abbondante e mangiamole calde calde!

Se vogliamo le chiacchiere o frappe in una versione più leggera possiamo farle al forno. In questo caso basta tagliarle un pochino più grandi , metterle in una teglia ricoperta di cartaforno e infornare a 200° per 10 minuti. Quando sono pronte spolveriamo di zucchero a velo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da donaelesuedelizie

Donatella vi accoglie nel suo blog, fatto di buone ricette realizzate con tanta passione, grazie alla quale creo ogni giorno gustose e semplici delizie. Tutto artigianale e soprattutto creato nei ritagli di tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: