Pasta Brisee

Quello della pasta Brisee è uno degli impasti base più versatili tra quelli che abbiamo a disposizione, usato sia per accogliere ripieni dolci e salati. Un accorgimento importante è quello di non manipolare troppo l’impasto con le mani. si può fare sia nel bimby che a mano oppure come nel mio caso usando una planetaria. Una volta fatta riposare in frigo per il tempo necessario potete stenderla ed utilizzarla intera come base di una torta salata, tagliarla a striscioline o con un coppa pasta fanne tanti dischetti per la base di tante piccole torte salate. non vi resta che provare e farmi sapere cosa ne pensate.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 panetto da 350 grammi
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 200 g Farina 00
  • 100 g burro freddo
  • 50 ml acqua ghiacciata
  • 1 pizzico sale ((5gr))

Preparazione

  1. Inserire nella ciotola Farina, burro e sale.

  2. fare andare con la frusta K a velocità 2 sino a che la consistenza non è quella di briciole.

  3. far ripartire la planetaria con la frusta k sempre a velocità 2 ed aggiungere un cucchiaio alla volta l’acqua ghiacciata sino a che non si formerà un panetto.

  4. rovesciatelo su una spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo con le mani (non troppo) sino ad ottenere un palla schiacciata.

  5. Ricoprire di pellicola e conservare in frigo per 30 minuti prima di stendere con un matterello.

  6. ora potete sedere la pasta ed utilizzarla come più preferite.

Note

(Visited 278 times, 1 visits today)
Precedente TutanWurstel Successivo Impasto base polpette morbide di carne

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.