PASTICCIOTTI LECCESI RICETTA ORIGINALE

Tutti pazzi per i pasticciotti? Vi presento i pasticciotti leccesi, ricetta originale naturalmente, con strutto. Se hai visitato Lecce, non puoi non aver assaggiato il dolce tipico salentino: Il pasticciotto!

Per chi non li conoscesse, sono dei dolci di forma ovale di pasta frolla, preparata rigorosamente con lo strutto e un ripieno goloso di crema pasticcera.

La ricetta è la stessa della torta pasticciotto.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni15-20
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER PASTA FROLLA CON LO STRUTTO

500 g farina 00
250 g zucchero
2 uova
200 g strutto
1 pizzico lievito in polvere per dolci
1 pizzico sale

INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA

4 tuorli
1 l latte
250 g zucchero
120 g farina 00
1 cucchiaino estratto di vaniglia
scorza di limone

PER SPENNELLARE I PASTICCIOTTI PRIMA DELLA COTTURA

1 albume

Strumenti

Passaggi

PASTICCIOTTI LECCESI RICETTA ORIGINALE
PASTICCIOTTI LECCESI RICETTA ORIGINALE

Pasta frolla con lo strutto

Per prima cosa preparare la pasta frolla, quindi unire le uova, lo zucchero, un pizzico di lievito e un pizzico di sale. Amalgamare bene gli ingredienti, poi unire lo strutto e la farina 00, impastare a mano utilizzando una spianatoia oppure una planetaria con gancio a foglia. Quando il panetto sarà compatto, avvolgere nella pellicola per alimenti e conservare in frigo per circa 30 minuti. 

Durante il tempo di riposo della frolla in frigo, preparare la crema pasticcera.

PASTICCIOTTI LECCESI RICETTA ORIGINALE
PASTICCIOTTI LECCESI RICETTA ORIGINALE

Crema pasticcera

Versare un litro di latte in una pentola e portarlo a bollore, se vi piace la più fresca e profumata, vi consiglio di aggiungere una scorzetta di limone nel latte. In un’altra coppa o in un altro pentolino, unire i tuorli con lo zucchero, l’estratto di vaniglia, infine aggiungere la farina. Unire il latte caldo al composto e ultimare la cottura girando con un cucchiaio di legno o una frusta, fino a quando la crema non sarà pronta. Trasferire la crema in una coppa di vetro, coprire con pellicola per alimenti, adagiando la pellicola sulla superficie della crema, lasciare raffreddare.

PASTICCIOTTI LECCESI RICETTA ORIGINALE
PASTICCIOTTI LECCESI RICETTA ORIGINALE

Realizzare i pasticciotti

Ungere e infarinare gli stampi per pasticciotto, in commercio ci sono 3 tipologie di stampi pasticciotto: il modello classico, il modello slabbrato e i mini pasticciotti.

In base agli stampi che deciderete di utilizzare otterrete più o meno pasticciotti, se utilizzate la forma classica dovreste ottenere circa 15 pasticciotti.

Stendere la frolla su una spianatoia infarinata, alta circa 1/2 cm, foderare gli stampi pasticciotto ed eliminare la frolla in eccesso sui bordi. Versare la crema pasticcera, livellarla e coprire con un altro strato di pasta frolla. 

Prima di infornare, spennellare la superficie con un albume sbattuto. 

Ho cotto varie volte i pasticciotti e devo dirvi che la cottura migliore l’ho ottenuta cuocendo la torta e i pasticciotti in forno ventilato a 200° per circa 20-25 minuti. Verificare la cottura dopo 20 minuti. 

Lasciare raffreddare, poi tirare fuori i pasticciotti dagli stampi e servire. 

Fatemi sapere.. anche se, sono certa che vi piaceranno tantissimo!

PASTICCIOTTI LECCESI RICETTA ORIGINALE
PASTICCIOTTI LECCESI RICETTA ORIGINALE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.