Penne Kamut con Crema di Zucchine e Skyr

Ecco una pasta che mi piace molto,ve la propongo con un formaggio vaccino magro dal gusto acido,simile ad uno yogurt,utilizzato soprattutto nella cucina islandese da sempre.

Ho utilizzato la versione al naturale dello skyr,e da quando l’ho scoperto non l’ho più mollato! È poco grasso ed è ricco di proteine,perciò il piatto che vi presento si può definire un piatto unico:sono presenti cereali,carboidrati,verdure e la parte proteica data proprio dallo skyr,tutto unito in una deliziosa cremina che si sposa benissimo con la pasta kamut.

Potete utilizzare anche delle penne non di kamut,o qualsiasi altro formato di pasta corta.

Iniziamo!

Barbara 

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 3 Zucchine
  • 1 Piccola cipolla rossa
  • 3 cucchiai Skyr naturale
  • 180 g Penne integrali Kamut
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • 2 cucchiai Parmigiano stagionato

Preparazione

  1. Lavate le zucchine e fatele a rondelle,tritate la cipolla e mettete in una padella con un filo di olio e sale,coprite e fate cuocere a fuoco lento per 15 minuti girando spesso ed aggiungendo acqua se lo riterrete opportuno.

    Una volta cotte le zucchine prelevatene la metà e mettete in un mixer insieme a 3 cucchiai di Skyr,un po’ di acqua e frullate fino ad ottener una Crema liscia e densa. Mettete da parte.

    Scolate la pasta,e trasferitela nella padella con le zucchine rimaste,spadellati ed aggiungete la Cremina,amalgamate e spolverizzate con del Parmigiano stagionato. Servite caldo.

    Buon Appetito!

Note

Precedente Patate Croccanti al Forno Successivo Barchette di Pomodoro Light

Lascia un commento