Tozzetti all’emmenthal e prosciutto

Follow Me on PinterestPin It

La loro forma non è proprio elegante, ma sono davvero invitanti, ecco la ricetta dei Tozzetti all’emmenthal e prosciutto

 

Ingredienti per la biga

100 gr di farina 0  io ho adoperato la 00 di Molini Pizzuti

75 gr di acqua

1 gr di lievito di birra

Ingredienti per l’impasto

500 gr di farina 00 ( io Molini Pizzuti )

350 gr di acqua

10 gr di sale

5 gr di lievito

Semola rimacinata per la spianatoia

Prosciutto cotto a cubetti Q.B.

Emmenthal a cubetti Q.B.

Rosmarino Q.B.

 

Preparazione della biga

Impastare in una ciotola gli ingredienti della biga e coprire con coperchio, non deve entrare l’aria. Lasciare lievitare per 18/24 ore.

Preparazione dell’impasto:

  • Mettere in una ciotola metà dell’acqua e  sciogliere il lievito di birra, inserire la biga, un pò di farina, e il sale. Lavorare fino a quando l’impasto non sarà ben amalgamato.Unire la parte di farina restante alternandola all’acqua rimasta.Continuare a lavorare fino a quando non sarà ben incordato.A questo punto iniziare a fare le pieghe (aiutandoci possibilmente con una spatola) e portando la parte esterna dell’impasto,  verso il centro, così procedendo con tutti i bordi del panetto. Mettere l’impasto  in una ciotola unta di olio e lasciare lievitare per 3 ore.
  • Trascorso il tempo stabilito, riprendere l’impasto e dopo aver spolverato il piano con abbondante semola, staccare l’impasto dalla ciotola capovolgendolo.
  • Rifare il movimento già eseguito precedentemente, quindi capovolgere l’impasto e tenendo le mani in posizione parallela tra di loro, cerchiamo di formare una palla (l’impasto va tenuto cmq sempre appena sospeso dal piano, e poggiato sulle mani.. il metodo di chiama “arrotolare con i pollici” )
  • Quando avremo una bella palla, formare tanti altri piccoli panetti del peso di circa 100 grammi l’uno ed incorporare alcuni cubetti di prosciutto e formaggio, facendo in modo che aderiscano anche all’interno e fuori. Lasciarli riposare direttamente disposti su carta da forno su placca da forno.

 

Accendere il forno a 220/230 gradi,  e infornare per 10 minuti, abbassare la temperatura a 200 gradi e lasciare cuocere fino a doratura.

Ottimi paninetti da servire a cena o pranzo.

Buon Appetito!

Rosa

Pubblicato da Dolci Tentazioni di Rosa Cardillo

Mi chiamo Rosa, ho 35 anni e vivo da pochissimo a l'Aquila, qui purtroppo non ho ancora trovato lavoro quindi la maggior parte del mio tempo sono a casa e posso dedicarmi alle mie passioni. Su Dolci Tentazioni, scrivo, cucino e fotografo le mie ricette con passione e amore, concentrandomi soprattutto sulla pasticceria. Collaboro attivamente con aziende Food&Wine con la creazione di foto e ricette Cerco di parlare di piatti genuini, preparati a casa con ingredienti di tutti i giorni che si trovano facilmente al supermercato. Cose realistiche, insomma. Cose che riconosci e che riesci a pronunciare. Niente di elaborato: una via di mezzo tra il preparare tutto da zero e le cose semplici più elementari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.