Crea sito

Torta salata piccante alle verdure

Follow Me on PinterestPin It

Ottima da servire sia fredda che calda, la torta salata piccante alle verdure, è indicata per buffet o cena tra amici. Il gusto deciso piacerà proprio a tutti

Torta salata piccante alle verdure
  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 30\40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la base al vino

  • 100 ml vino rosso
  • 80 g Olio di oliva
  • 300 g Farina
  • Q.B. Sale

Per il ripieno

  • 20 g Olio di oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 Melanzane (a cubetti)
  • 1 Zucchine (a cubetti)
  • 1 Peperoni rossi
  • 50 ml Passata di pomodoro
  • 1 mazzetto Basilico
  • 3 cucchiaini Capperi sott'aceto
  • 2 cucchiai Pane grattugiato
  • Q.B. Sale

Preparazione

Per la base al vino

  1. Preparare la base al vino impastando tutti gli ingredienti. arrotolare nella pellicola e lasciare riposare per circa 15 minuti.

Per il ripieno

  1. Preparare il ripieno, tagliare a cubetti tutte le verdure e metterle in una pentola capiente, condire con sale, basilico e peperoncino Scotch Bonnet Ubena, dosarlo un pò per volta perchè molto piccante.

  2. Lasciare cuocere le verdure per circa 30 minuti. Nel frattempo foderare una teglia con carta da forno e stendere la pasta al vino, io ho preferito la teglia classica quadrata del forno, ma è possibile foderare anche teglia rotonda.

  3. Torta salata piccante alle verdure.articolo

    Cospargere il fondo della torta salata con il pangrattato, aggiungere le verdure, livellare bene con un cucchiaio e condire con poco altro olio ed eventualmente sale.

    Infornare in forno caldo a 180° per circa 3040 minuti, fino a doratura

Alla prossima ricetta

Rosa
Facebook: Dolci Tentazioni
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Dolci Tentazioni di Rosa Cardillo

"Dolci Tentazioni" nasce dalla mia passione per la cucina, soprattutto dolce.Questo blog è nato per caso ma sta diventando pian piano un hobby a tempo pieno che oltre alla cucina, racchiude tanto altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.