Torta moderna alla nocciola

Follow Me on PinterestPin It

La Torta moderna alla nocciola è un’esplosione di sapore, il gusto delicato della bavarese al cioccolato al latte, si fonde con il cuore cremoso alla nocciola, per creare un semifreddo adatto ad ogni occasione.

Torta moderna alla nocciola
  • Preparazione: +60 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Alta
  • Porzioni: 8 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la base

  • 350 g Biscotti al cacao
  • 100 g Burro

Per la bavarese al cioccolato al latte (Ricetta di Luca Montersino)

  • 4 Tuorli
  • 25 g Zucchero
  • 125 ml Latte
  • 125 ml Cioccolato al latte (La ricetta originale porta il Cioccolato Bianco)
  • 4 g Colla di pesce (Circa 2 fogli)
  • 250 ml Panna fresca liquida (Semi montata)
  • 1 bustina Vanillina

Per il cremoso alla nocciola

  • 500 ml Panna fresca liquida
  • 3 Tuorli
  • 120 g Pasta di nocciole
  • 80 g Zucchero
  • 8 g Colla di pesce (4 fogli circa)

Per la glassa a specchio

  • 150 g Zucchero (Ricetta di Dulcisss in forno)
  • 150 g Miele
  • 150 g Cioccolato bianco
  • 100 g Latte condensato
  • 75 ml Acqua
  • 11 g Colla di pesce (5 fogli circa)
  • 5 g Coloranti alimentari (Meglio se in polvere (Rosso))

Preparazione

  1. Cominciamo con il preparare la base della torta, innanzitutto, foderiamo il fondo dello stampo con la pellicola, meglio utilizzare uno stampo alto.

    Tritiamo bene i biscotti e aggiungiamo il burro fuso,mescolare fino a formare un composto sabbioso e copriamo il fondo della tortiera.

    Conservare in freezer.

  2. Prepariamo il cremoso alla nocciola, lo preparo prima della bavarese, così nel frattempo si congela bene ed è più semplice da utilizzare:

    Mettere in ammollo la colla di pesce in acqua fredda, nel frattempo,portare a bollore panna e zucchero, versare il composto sui tuorli sbattuti leggermente e rigirare con una frusta, riportare sul fuoco e cuocere fino ad una temperatura di circa 84°, togliere dal fuoco e aggiungere la colla di pesce strizzata e la pasta di nocciole, amalgamare bene e far congelare in freezer in un contenitore poco più piccolo in diametro, rispetto a quello utilizzato per la base della torta. Il cremoso ha bisogno di un paio d’ore almeno per congelare.

  3. Adesso prepariamo la bavarese al cioccolato al latte, ho utilizzato una ricetta di Luca Montersino:

    Far fondere il cioccolato al latte a bagnomaria o nel microonde, mettere in ammollo la colla di pesce in acqua fredda.

    Mettere il latte con la vanillina in un pentolino e riscaldare bene, in una ciotola, battere i tuorli con lo zucchero, aggiungere a filo il latte e mescolare con una frusta, riportare sul fuoco e lasciare cuocere fino a  raggiungere una temperatura di 82° circa.

    Unire la colla di pesce strizzata e il cioccolato fuso, mescolare bene. Lasciare raffreddare e aggiungere la panna semi montata, versare un terzo di prodotto sul fondo di biscotti, rimettere in freezer e tenere la restante bavarese da parte.

    Trascorsa circa un’ora, adagiare sulla bavarese in teglia, il cremoso ormai congelato e completare coprendo con la restante bavarese. Lasciare congelare in freezer per una notte intera.

  4. Torta moderna alla nocciola 1

    Trascorsa una notte, possiamo preparare la glassa a specchio per la copertura e glassare il dolce:

    Mettere in ammollo la colla di pesce in acqua fredda, tagliare a pezzi in cioccolato bianco. In un pentolino mettere l’acqua con lo zucchero ed il miele e portare ad ebollizione.

    Versare il composto sul cioccolato bianco e aggiungere la colla di pesce strizzata, mescolare con una spatola ed in ultimo, aggiungere il latte condensato ed il colorante rosso,se in polvere, precedentemente disciolto in poco latte condensato.

    Mixare con un frullatore ad immersione per amalgamare benissimo il tutto, lasciate raffreddare la glassa fino alla temperatura di circa 30°.

    Nel frattempo, sformare il dolce congelato, e posizionarlo su una gratella poggiata su una teglia coperta di carta da forno, così da raccogliere la glassa in eccesso.

    Versare la glassa sul dolce, fino a coprirlo interamente.

    La glassa in eccesso, può essere raccolta e conservata in un contenitore chiuso in freezer per parecchio tempo.

    Quando il dolce vi sembra pronto per essere spostato su un piatto da portata, potete conservarlo poi in freezer, se volete gustarlo in versione semifreddo, o in frigorifero per un dolce al cucchiaio.

    Decorare a piacere

Alla prossima ricetta

Rosa
Facebook: Dolci Tentazioni
Precedente Torta Sacher Successivo Allontana le influenze negative con la box Ocean Memory

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.