Crea sito

Tartufini fior di neve

Follow Me on PinterestPin It

I Tartufini fior di neve , sono dei deliziosi bocconcini realizzati con il fior di neve Melegatti, avanzato dalle feste Natalizie. Speziati e saporiti saranno un ottima alternativa di riciclo.

tartufini fior di neve

Ingredienti

1\2 fior di neve Melegatti

50 gr. di cioccolato fondente

2 cucchiai di nutella

100 ml.  più o meno di latte

cannella e rhum Q.B.

Cioccolato bianco in gocce grandi Q.B.

Procedimento

In una grossa ciotola spezzettare il fior di neve Melegatti

tartufini fior di neve

Bagnare con poco latte, grattugiare il cioccolato fondente, aggiungere i cucchiai di nutella, un pò di cannella ( 1\2 cucchiaino raso) e un goccio di rhum.

tartufini fior di neve

Impastare bene con l’aiuto di un cucchiaio, se è troppo morbido, aggiungere del cacao amaro, se è poco lavorabile, aggiungere del latte. Dovrete ottenere un composto omogeneo e non troppo liquido, dovrete lavorarlo con le mani.

tartufini fior di neve

Creare tante sfere e posizionarle nei pirottini, io ho fatto la prova a girarle nello zucchero a velo, ma si riassorbe, quindi se volete provate con il cacao, io li ho lasciati così e ho decorato la superficie con delle gocce di cioccolato bianco, ma potete divertirti a decorare i tartufini come più preferite.

tartufini fior di neve

Conservare i tartufini in frigorifero, spolverizzare di zucchero a velo, appena prima di servire.

 

Buona Merenda!

Rosa

Pubblicato da Dolci Tentazioni di Rosa Cardillo

Mi chiamo Rosa, ho 35 anni e vivo da pochissimo a l'Aquila, qui purtroppo non ho ancora trovato lavoro quindi la maggior parte del mio tempo sono a casa e posso dedicarmi alle mie passioni. Su Dolci Tentazioni, scrivo, cucino e fotografo le mie ricette con passione e amore, concentrandomi soprattutto sulla pasticceria. Collaboro attivamente con aziende Food&Wine con la creazione di foto e ricette Cerco di parlare di piatti genuini, preparati a casa con ingredienti di tutti i giorni che si trovano facilmente al supermercato. Cose realistiche, insomma. Cose che riconosci e che riesci a pronunciare. Niente di elaborato: una via di mezzo tra il preparare tutto da zero e le cose semplici più elementari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.