Crea sito

Ratatouille

Follow Me on PinterestPin It

Ratatouille è un piatto tradizionale provenzale a base di verdura stufata. Il nome completo della pietanza, originaria di Nizza, è ratatouille niçoise. Ottima come contorno ma anche come condimento ad un primo piatto

Ratatouille.blog
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Preparazione

  1. Affettare le cipolle e tenerle da parte, nel frattempo incidere i pomodori e sbollentarli in acqua, giusto il tempo che viene via la buccia. Sbucciarli e privarli dei semi se possibile, tenerli da parte.

  2. Pulire e tagliare a dadini  tutte le verdure. Mettere metà dell’olio in una pentola capiente e aggiungete le verdure in questo ordine, prima le melanzane e le zucchine, lasciate rosolare per 10 minuti mescolando di tanto in tanto, terminata la cottura, togliere le verdure e tenerle da parte.

  3. Aggiungere il restante olio aggiungere le cipolle, l’aglio, il pepe e cuocere per circa 3-4 minuti,versate a questo punto i pomodori a pezzetti, le zucchine,le melanzane e il mazzetto di aromi ( prezzemolo, menta, basilico,origano, maggiorana, quello che preferite per conferire profumo e sapore) aggiustare di sale e lasciare cuocere a fuoco medio/basso per 20 minuti circa.

  4. Impiattare e condire la pasta o utilizzare come contorno. Delizioso!

Alla prossima ricetta

Rosa
Facebook: Dolci Tentazioni
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Dolci Tentazioni di Rosa Cardillo

Mi chiamo Rosa, ho 35 anni e vivo da pochissimo a l'Aquila, qui purtroppo non ho ancora trovato lavoro quindi la maggior parte del mio tempo sono a casa e posso dedicarmi alle mie passioni. Su Dolci Tentazioni, scrivo, cucino e fotografo le mie ricette con passione e amore, concentrandomi soprattutto sulla pasticceria. Collaboro attivamente con aziende Food&Wine con la creazione di foto e ricette Cerco di parlare di piatti genuini, preparati a casa con ingredienti di tutti i giorni che si trovano facilmente al supermercato. Cose realistiche, insomma. Cose che riconosci e che riesci a pronunciare. Niente di elaborato: una via di mezzo tra il preparare tutto da zero e le cose semplici più elementari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.