Passata di pomodoro fresco

Follow Me on PinterestPin It

Il profumo della Passata di pomodoro fresco , è inimitabile, per non parlare del sapore autentico della mia terra. Oggi vi propongo questa deliziosa ricetta, potrete realizzarla proprio in questo periodo, ottenendo delle conserve per tutto l’anno.

Passata di pomodoro.google

 

Ingredienti

2 kg di pomodori “San Marzano”

Qualche foglia di basilico fresco

zucchero e sale Q.B.

 

Procedimento

  • Lavare bene i pomodori e tagliarli a pezzi, in quattro per intenderci!
  • Metterli in una pentola alta, con poco sale, un cucchiaino di zucchero e qualche foglia di basilico,
  • Accendere a fuoco medio con coperchio e lasciare cuocere per circa 30 minuti. (io ho adoperato la ciotola del Kenwood Cooking Chef, impostando la temperatura a 100° per 20 minuti a velocità di mescolamento 1. Ho utilizzato il gancio K in acciaio, quello flexi l’ho evitato per paura che il silicone si potesse macchiare con l’acidità dei pomodori.)
  • Una volta cotti i pomodori, si devono scolare e  passare con il passaverdure, io ho adoperato il classico in versione elettrica, ma presto penso proprio che acquisterò l’accessorio per il Kenwood.
  • Terminata questa operazione, avrete ottenuto la passata di pomodoro, se volete conservarla andrebbe messa in bottiglie, con ancora qualche foglia di basilico, chiusa bene e bollita in una pentola con acqua per favorire la chiusura ermetica e la corretta conservazione nel tempo.
  • In questo caso, io ho adoperato la passata subito, anche perchè con queste dosi, si ottiene un sughetto per 4 persone.

 

 Ecco un breve video del procedimento!

Per cuocere la passata, basta procedere come da abitudine con il classico ragù, facendola cuocere però un pò più a lungo per favorire l’evaporazione dell’acqua. Aggiustare sempre si sale, zucchero e basilico.

Rosa

Facebook: Dolci Tentazioni

 

Precedente Lamart Successivo Glutabye

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.