Crea sito

Panzerottini ripieni di pomodoro e mozzarella

Follow Me on PinterestPin It

Se avete della pasta per pizza in esubero, preparate questi Panzerottini ripieni di pomodoro e mozzarella , sono davvero irresistibili e in più saranno la gioia dei piccini.

 

Ingredienti

Pasta per pizza Q.B.

Passata di pomodoro Q.B.

Mozzarella a cubetti Q.B.

Sale, olio Q.B.

 

Procedimento

Come avrete notato, non ho inserito le dosi precise, perchè appunto la vedo come ricetta di riciclo, quindi avendo la pasta per pizza in esubero, potete preparare tanti panzerottini, fino ad esaurimento ingredienti.

  • Il procedimento è semplicissimo, basta stendere la pasta non troppo sottile e ricavare dei medaglioni, io ho adoperato lo stampino stesso per i panzerottini.
  • Disporre il medaglione sullo stampino e porvi al centro un goccio di passata di pomodoro, alcuni cubetti di mozzarella, un pizzico di sale e un goccio di olio, richiudere premendo bene sui bordi e disporre su carta da forno, precedentemente disposta sulla teglia da forno.

panzerottini ripieni di pomodoro e mozzarella.articolo

  • Procedere così fino all’esaurimento della pasta per pizza, infornare quindi a 180° fino a doratura.

Rosa

Facebook: Dolci Tentazioni

Pubblicato da Dolci Tentazioni di Rosa Cardillo

Mi chiamo Rosa, ho 35 anni e vivo da pochissimo a l'Aquila, qui purtroppo non ho ancora trovato lavoro quindi la maggior parte del mio tempo sono a casa e posso dedicarmi alle mie passioni. Su Dolci Tentazioni, scrivo, cucino e fotografo le mie ricette con passione e amore, concentrandomi soprattutto sulla pasticceria. Collaboro attivamente con aziende Food&Wine con la creazione di foto e ricette Cerco di parlare di piatti genuini, preparati a casa con ingredienti di tutti i giorni che si trovano facilmente al supermercato. Cose realistiche, insomma. Cose che riconosci e che riesci a pronunciare. Niente di elaborato: una via di mezzo tra il preparare tutto da zero e le cose semplici più elementari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.