Tzatziki

Oggi prepariamo una ricetta tipica della cucina greca, lo Tzatziki smirneico.
Viene utilizzato per accompagnare tantissime pietanze, grazie alla sua versatilità in cucina ed inoltre è uno degli ingredienti essenziali della pita gyros e del souvlaki.
Le sue origini sono molto antiche e sin dall’antichità i greci usavano, per rinfrescarsi durante le giornate estive, mescolare lo yogurt con l’aglio, l’acqua e il pane.
Questa salsa è una delle preparazioni più conosciute ed apprezzate ed è praticamente impossibile andare in Grecia e non assaggiarlo.
Io l’ultima volta che ci sono stata mi è piaciuto talmente tanto che mi ero comprata diversi barattoli al supermercato per portarli a casa in modo da avere una scorta consistente, ma come tutte le cose…alla fine finiscono.
Quindi eccomi qui pronta per preparare questa ricetta buonissima.

Ingredienti:
400 g di yogurt greco
4 spicchi d’aglio
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
3 rametti di aneto
2 cucchiai di aceto di vino bianco
1 cetriolo
qualche foglia di menta
sale q.b.

Tzatziki smirneico

Tzatziki smirneico

Lavate bene il cetriolo e poi grattugiatelo senza togliere la buccia.
Lasciatelo nel colino, per almeno un’ora, in modo che riesca ad eliminare tutta l’acqua che ha all’interno.
Passato il tempo necessario, strizzatelo bene con il dorso di un cucchiaio.
Tritate finemente gli agli e mescolateli insieme al cetriolo e allo yogurt greco.
A questo punto, versate alternativamente l’olio extravergine di oliva e l’aceto di vino bianco.
Mescolate con una frusta a mano oppure un cucchiaio.
Infine incorporate l’aneto tritato e aggiustate di sale.
Ricopritelo con della pellicola trasparente e conservatelo in frigorifero al massimo per 4/5 giorni.
Il vostro Tzatziki smirneico è pronto per essere gustato 😀
Servitelo in una ciotolina con delle foglioline di menta e dei crostini di pane abbrustoliti e finirà in un attimo.

Tzatziki smirneico

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette, cliccate qui 😀

Precedente Zucca al forno con Miele al Tartufo Successivo Pandolce basso genovese

Un commento su “Tzatziki

  1. Sono una settimana che gіro pеr laa rete e il tuo pⲟst è l’unica cosa brillante che
    trovo. Realkmеnte promettente. Se tutte le persone chᥱ creano post badаsѕsеro a
    offrire materiaⅼe attrɑente come questo internet
    sarebbe certаmente molto più utіlе. Ti ringraziߋ!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.