Tortellini in brodo

I Tortellini in brodo sono un primo piatto tradizionale e originario dell’Emilia Romagna. Ripieni di prosciutto, mortadella, carne e parmigiano reggiano sono immancabili sulla tavola degli italiani durante le feste e non solo.

Ingredienti per 6 porzioni
per la pasta:
400 g di farina 00
4 uova
sale q.b.
per il brodo:
500 g di un pezzo di muscolo di manzo (oppure 1 osso di ginocchio)
3 cucchiai di passata di pomodoro
2 litri d’acqua
2 gambi di sedano
2 carote
1 cipolla
sale q.b.
per il ripieno:
150 g di macinato di manzo
150 g di mortadella
100 g di prosciutto crudo
100 g di parmigiano reggiano
20 g di burro
1 uovo
noce moscata q.b.
sale e pepe q.b.

Tortellini in brodo

Tortellini in brodo

Per prima cosa preparate il brodo di carne, seguendo la mia ricetta, CLICCATE QUI.

Preparare il ripieno

Mettete il macinato in padella con il burro e fatelo rosolare, senza aggiungere del sale.
Fatelo raffreddare e poi trasferitelo nel mixer insieme al prosciutto crudo e alla mortadella.
Tritate bene e poi aggiungete il parmigiano, la noce moscata e l’uovo.
Amalgamate bene il composto e aggiustate di sale e pepe.
Riponetelo in frigorifero e lasciatelo riposare per almeno un paio d’ore.

Preparare la pasta all’uovo

Per preparare una perfetta pasta all’uovo, mettete la farina a fontana e al centro disponete le uova (tuorli+albumi).
Iniziate a mescolare con una forchetta e con movimento circolare, amalgamate sempre più farina finché al centro non si sarà formato un composto denso.
Iniziate ad impastare con le mani e lavorate la pasta energicamente fino a quando si sarà formato un panetto liscio, compatto e abbastanza lucido.
Fate riposare per almeno 1 ora a temperatura ambiente. Trascorso il tempo necessario, tirate la pasta con un mattarello portandola ad uno spessore molto molto sottile. In alternativa potete utilizzare la macchina per la pasta come ho fatto io. QUI potrete vedere come usarla.

Preparare i tortellini

Ora prendete un tagliapasta liscio e ricavate dei quadrati di 3 cm per lato. Disponeteci al centro un po’ di ripieno. Prendete un quadrato e piegate la pasta a triangolo, premendo bene i bordi. Ottenuto il triangolo, piegate la base verso l’alto e unite le due estremità, premendo leggermente per far aderire i bordi.
Purtroppo non sono riuscita a fare un tutorial dettagliato perché ero troppo impegnata a farli che mi sono dimenticata. Prometto che la prossima volta faccio tante foto e pure un piccolo video da inserire sul blog. Intanto vi lascio la foto di giallo zafferano.

tortellini in brodo

Adagiate il tortellino su un canovaccio leggermente infarinato e procedete nel medesimo modo fino a che avrete finito tutti gli ingredienti.
Cuoceteli nel brodo di carne e servite i Tortellini in brodo ben bollenti e con una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato.
I tortellini si possono anche congelare e vanno cotti ancora surgelati.

Tortellini in brodo

Seguitemi anche su Instagram – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Precedente Pandoro furbo Successivo Menù vegetariano di Natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.