Torta Paradiso

Oggi è la giornata nazionale della Torta Paradiso nel Calendario del cibo Italiano dell’ Associazione Italiana Food Blogger, la cui ambasciatrice è la bravissima Lorenza.
Questa torta si scioglie in bocca ed il suo sapore è davvero paradisiaco.
Bisogna seguire alcune indicazioni per renderla perfetta, ma vi assicuro che è davvero molto semplice da realizzare.
Il burro in questa torta è uno degli ingredienti più importanti ed è per questo che deve essere di ottima qualità e rigorosamente a temperatura ambiente. Deve essere morbido affinchè si possa montare alla perfezione insieme allo zucchero.
Inoltre bisogna utilizzare lo zucchero a velo perché rende l’impasto più morbido e la consistenza più friabile.
Per quanto riguarda le uova, c’è chi ne mette anche 12 e chi invece solo due.
Io credo che 4 tuorli e 2 uova intere siano il giusto compromesso.
Per quel che concerne il lievito, in molti lo mettono e molti altri no.
Io ho scelto di aggiungerne un pizzico, ma potete anche ometterlo perché se incorporate nella maniera corretta gli ingredienti tra loro, il risultato non cambia.
Ma ora veniamo alla ricetta della Torta Paradiso 🙂

Ingredienti per una teglia da 22/24 cm:
250 g di zucchero a velo
200 g di burro
130 g di farina 00
130 g di fecola di patate
5 g di lievito per dolci
4 tuorli grandi ( circa 70 g l’uno )
2 uova intere ( circa 100 g )
un pizzico di sale
scorza grattugiata di 1 limone biologico

Torta Paradiso

Torta Paradiso

Prendete il burro morbido e mettetelo in una ciotola capiente per montarlo con le fruste elettriche.
Unite poi lo zucchero a velo e la scorza grattugiata del limone biologico.
Lavoratelo fino a quando avrete ottenuto un composto cremoso, soffice e montato come fosse panna.
Per avere questo risultato ci vorranno circa 20 minuti.
Questa è la parte fondamentale della torta paradiso, il burro deve essere chiaro, come fosse neve, liscio e senza grumi.
Una volta ottenuto, unite le uova intere e i tuorli a temperatura ambiente che avrete precedentemente sbattuto con una forchetta.
Aggiungetene poche alla volta, continuando a montare il composto con le fruste.
Ora incorporate la farina, la fecola di patate e il lievito setacciati insieme al pizzico di sale.
Quando avrete amalgamato il tutto ed ottenuto un composto cremoso e soffice, imburrate e infarinate la teglia e versatelo dentro, distribuendolo in maniera uniforme.
Cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 180° per 45 minuti circa.
Il tempo dipende molto dalla qualità del vostro forno. Fate la prova stecchino per verificare la cottura ed una volta pronto, lasciatelo raffreddare completamente.
Sformatela, spolverate con dello zucchero a velo e la vostra Torta Paradiso è pronta per essere gustata 😀
Questo dolce deve essere piatto sulla superficie e non gonfiare al centro. Se invece questo dovesse succedere, il mio consiglio è quello di capovolgere il dolce per 15 minuti quando ancora caldo su un piatto e poi rigirarlo nella sua posizione classica.
Non lasciatelo troppo capovolto altrimenti si forma la condensa nel piatto che vi porta via tutta la crosticina della torta.
La Torta paradiso si conserva per un paio di giorni, ben chiusa dentro la pellicola trasparente.

Torta Paradiso

Per tornare alla home del blog, cliccate qui 😀

Precedente Coppa del Nonno fatta in casa Successivo Crema al Mascarpone e Ribes

6 commenti su “Torta Paradiso

  1. Questa torta è una vera bontà! Secondo me se si mettono 12 uova siamo su una torta margherita! In rete si trova di tutto, anche la torta paradiso senza il burro 😉

    • Dolcissima Stefy il said:

      Noooo la Torta Paradiso senza burro non si può sentire 😉

  2. Lory il said:

    E’ proprio vero, questa torta si scioglie in bocca… e, nonostante la semplicità di realizzazione, ha un sapore paradisiaco! :o)
    Grazie per aver arricchito questa Giornata Nazionale con la tua versione del dolce e complimenti!
    Buona domenica,
    Lory

  3. Claudia il said:

    carissima Stefy,mi piace questa ricetta,la proverò senz’altro…poi ti dirò.Continua così,ti seguo da sempre e mi piacciono le tue ricette,Bravissima!!!

    • Dolcissima Stefy il said:

      Grazie mille, le tue parole mi fanno un grandissimo piacere.
      Fammi sapere se la torta ti è piaciuta 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.