Crea sito

Torta Mimosa al Limone

Per la Festa della Donna, l’8 marzo, prepariamo insieme la Torta Mimosa al Limone, un dolce della tradizione che ha sia il profumo che i colori della primavera.
Ha un sapore davvero delicato ed è formato da due grandi classici della pasticceria, il Pan di Spagna e la Crema Diplomatica.
Il nome deriva proprio dal fatto che viene ricoperto da piccoli cubetti di pan di spagna che dovrebbero ricordare appunto il fiore della mimosa, a forma di soffice cupola al profumo di limone sarà impossibile resistere a questa delizia.
Il procedimento per preparare questa torta è un po’ lungo, ma vi assicuro che ne vale la pena

Ingredienti per un pan di spagna al limone da 22 cm:
160 gr di zucchero semolato
75 gr di farina 00
70 gr di fecola di patate
30 ml di succo di limone
4 uova intere

2 tuorli
scorza grattugiata di 1 limone
un pizzico di sale
per la crema diplomatica:
250 ml di latte intero
150 ml di panna fresca da montare
60 gr di zucchero semolato
30 gr di amido di mais
2 tuorli
1 cucchiaio di zucchero a velo
1 cucchiaio di crema di limoncello opzionale ( la ricetta QUI )
scorza di limone
per la bagna:
latte q.b
crema di limoncello q.b

Torta Mimosa al Limone

La ricetta della Torta Mimosa al Limone —> Per prima cosa dovrete preparare il pan di spagna, mettendo le uova, il pizzico di sale, lo zucchero e la scorza grattugiata del limone nella ciotola di una planetaria e con la frusta montate il tutto a velocità media per circa 15 minuti fino ad ottenere un composto gonfio, chiaro e spumoso.
Unite il succo di limone, la farina e la fecola setacciate.
Amalgamate con una spatola, molto delicatamente.
Versate l’impasto in una teglia a cerniera, imburrata e infarinata, livellatelo e cuocetelo in forno, statico e preriscaldato, a 180° per 40 minuti.
Una volta pronto, lasciatelo intiepidire, toglietelo dalla teglia e fatelo raffreddare completamente prima di tagliarlo.
Ora dovrete preparare la crema diplomatica, sbattendo in una ciotola i tuorli con lo zucchero.
Aggiungete l’amido di mais ed in un pentolino sul fuoco, portate a bollore il latte con la scorza grattugiata del limone.
Unite i due composti e mescolate con una frusta a mano per evitare che si formino grumi.
Portate di nuovo a bollore, sempre mescolando, fino a quando la crema non si sarà addensata.
Copritela con della pellicola trasparente e lasciatela raffreddare.
Una volta che sarà completamente fredda, montate la panna a neve ben ferma insieme allo zucchero a velo.
Mescolate la crema pasticcera con la crema di limoncello e la panna montata.
La vostra crema diplomatica è pronta.
Preparare la bagna è semplicissimo, mescolate metà bicchiere di latte con 2 cucchiai di crema di limoncello che userete per bagnare la base di pan di spagna.
Riprendete il pan di spagna e tagliatelo con un coppapasta rotondo di 14/16 cm.
Dall’avanzo del pan di spagna, eliminate le croste più scure e tagliatelo a piccoli cubetti.
Tagliate a strati il dolce ( io ne ho fatto uno solo ) e sulla base versateci un po’ di bagna. Poi spalmateci sopra la crema diplomatica, metteteci sopra l’altro disco di torta e ricopritela tutta con la crema.
Prendete i cubetti di pan di spagna e distribuiteli sopra tutto il dolce, spolverizzate con dello zucchero a velo e la Torta Mimosa al Limone è pronta 😀
Ponetela in frigorifero per almeno 3/4 ore prima di servirla.

Torta Mimosa al Limone

Si può conservare per 2/3 giorni, chiusa all’interno di un contenitore, in frigorifero.
Seguitemi anche su google plus —> Dolcissima Stefy
Per preparare i MIMOSA CUPCAKES, cliccate QUI

Torta Mimosa al Limone

SE VOLETE TORNARE ALLA HOMEPAGE DEL BLOG, CLICCATE QUI 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.