Crea sito

Torta di Mele e Uva Fragola

by

Ecco una delicata e soffice Torta di Mele e Uva Fragola.
Perfetta per la colazione di tutta la famiglia. Impossibile resistere a questa bontà.
Avete mai provato l’uva fragola nei dolci? Non vi preoccupate dei semini, non li sentirete nemmeno.

Ingredienti per una teglia da 20/22 cm:
230 g di farina 00
120 g di polpa di mela frullata
90 g di zucchero semolato
60 g di olio di semi di girasole
1 uovo intero
1 mela
mezza bustina di lievito per dolci
uva fragola q.b.
un pizzico di sale
scorza grattugiata di 1 limone biologico
il succo di un limone

Torta di Mele e Uva Fragola

Torta di Mele e Uva Fragola

Sbucciate le mele e frullatele con un goccio di succo di limone.
Montate l’uovo intero ( albume+tuorlo ) con lo zucchero semolato fino a quando sarà diventato gonfio, chiaro e spumoso.
Quando avrà raddoppiato il suo volume, aggiungete l’olio di semi di girasole continuando a montare con le fruste elettriche.
Unite la polpa di mele.
Aggiungete la farina, il pizzico di sale ed il lievito.
Amalgamate bene tutti gli ingredienti e versate il composto nella teglia, imburrata ed infarinata.
Sbucciate l’altra mele e tagliatela a fettine.
Versateci sopra il succo del limone per non farle diventare nere.
Distribuitele a raggiera sulla superficie insieme agli acini d’uva fragola.
Spolverate con dello zucchero di canna e cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 180° per 45 minuti.
Fate la prova stecchino per verificare la cottura.
Passato il tempo necessario, lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
La vostra Torta di Mele e Uva Fragola è pronta per essere gustata.
Soffice e golosissima, si conserva per un paio di giorni ben sigillata all’interno della pellicola trasparente.

Torta di Mele e Uva Fragola

Se volete vedere altre ricette con le mele —> CLICCATE QUI
Se volete vedere altre ricette con l’uva —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *