Crea sito

Torta Caprese al Limone

Oggi, secondo il Calendario del Cibo Italiano dell’ Associazione Italiana Food Blogger, è la giornata nazionale della Torta Caprese, raccontata alla perfezione dalla bravissima Alessandra ed io ho pensato di preparare una variante del classico dolce al cioccolato ( che avevo già fatto QUI ) e precisamente la Torta Caprese al Limone.
E’ un dolce tipico napoletano, precisamente dell’Isola di Capri.
Le sue origini non sono molto chiare, ma si racconta che sia nata per caso, intorno agli anni ’20, nel laboratorio di un pasticcere artigianale dell’isola. Infatti la creazione sarebbe stata del tutto involontaria poiché si dimentico di mettere la farina all’interno di una torta di mandorle e cioccolato, preparata per tre malavitosi americani.
Un errore che ha reso la torta caprese uno dei simboli della cucina locale.
Negli anni, questo dolce è stato riproposto in diverse varianti ed io, appunto, oggi vi voglio far conoscere la Torta Caprese al Limone.

Ingredienti per una teglia da 24 cm:
300 g di farina di mandorle
180 g di zucchero semolato
100 g di burro
50 g di fecola di patate
5 uova a temperatura ambiente
4 cucchiai di limoncello
scorza grattugiata di 3 limoni biologici
un pizzico di sale
per decorare:
fette di limone
scaglie di mandorle

Torta Caprese al Limone

Torta Caprese al Limone

Per prima cosa, dovrete separare i tuorli dagli albumi.
Fate sciogliere il burro a bagnomaria e lasciatelo intiepidire.
In una ciotola, montate bene i tuorli con lo zucchero semolato fino ad avere un composto morbido, gonfio e chiaro.
Aggiungete il burro fuso al composto di tuorli, poi unite la fecola di patate setacciata.
Unite la farina di mandorle, il limoncello e la scorza grattugiata dei limoni biologici.
Montate gli albumi a neve con il pizzico di sale e aggiungete anche quelli al composto, mescolando con una spatola molto delicatamente per non far smontare l’impasto.
Imburrate e infarinate la teglia e versateci dentro il composto.
Cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 160° per 50 minuti.
La Torta Caprese al Limone deve rimanere umida e chiara all’interno.
Spolverate con zucchero a velo, decorate con fette di limone e mandorle ed è pronta per essere gustata 😀
Si conserva per 4/5 giorni all’interno di una campana di vetro.

Torta Caprese al Limone

Per tornare alla home del blog, cliccate qui 😀

12 Risposte a “Torta Caprese al Limone”

  1. la versione al limone non l’ho mai provata, mi sa che devo mettermi all’ opera. Grazie per aver partecipato. A presto.

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      è davvero molto buona, te la consiglio 😀

  2. Sai che neppure io ho mai preparato la caprese al limone… e ciò non va affatto bene!!! Devo rimediare. Complimenti, sei bravissima! Marianna

  3. uhmmm che versione deliziosa! la proverò

  4. Posso sostituire la farina di mandorle con altra farina?

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      La torta caprese è con le mandorle, ma puoi provarla a fare con la farina di nocciole 😀

  5. Cara Stefania: Per piacere, proveda una traduzione in inglese per le vostre ricette magnifici. Lei trovera’ molte piu’ “amiche/amici” con Facebook. Io parlo un po’ d’italiano, pero’ e’ dificile per me di tradurre le ricette precisamente colle differenze delle temperature ed i pesi.
    Grazie molte.

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      Ciao, purtroppo al momento non è possibile una versione straniera del mio blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.