Torta ai Mirtilli morbida

La Torta ai Mirtilli morbida è soffice, si scioglie in bocca ed è facilissima da fare. Perfetta per la colazione di tutta la famiglia. All’esterno ha una crosticina croccante e dorata che si è creata in cottura grazie allo zucchero di canna sulla superficie. La torta vi conquisterà al primo boccone. Risulta ancora più gustosa il giorno successivo, quando tutti gli aromi si saranno amalgamati completamente.

Ingredienti per una teglia da 22 cm:
200 g di farina 00
150 g di mirtilli freschi
130 g di zucchero semolato
100 ml di latte
80 g di burro morbido
1 uovo
mezza bustina di lievito per dolci
scorza grattugiata di un limone biologico
zucchero di canna q.b.

Torta ai Mirtilli morbida

Torta ai Mirtilli morbida

Per prima cosa dovrete tenere il burro a temperatura ambiente almeno per un paio d’ore.
Quando sarà molto morbido, allora montatelo con le fruste elettriche insieme allo zucchero semolato.
Una volta ottenuta una crema omogenea, aggiungete l’uovo e la scorza grattugiata di un limone biologico.
Incorporate il latte e la farina, precedentemente setacciati e alternandoli con il latte.
Amalgamate bene il tutto e versate nella teglia, imburrata e infarinata.
Distribuite sopra i mirtilli, schiacciandoli un pochino con le dita in modo che sprofondino leggermente.
Spolverate sopra lo zucchero di canna e cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 180° per 10 minuti. Poi abbassate la temperatura a 160° e continuate a cuocere per altri 40 minuti.
Fate la prova stecchino per verificare la cottura.
Una volta pronta, lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.
Spolveratela con dello zucchero a velo e la vostra Torta ai Mirtilli morbida sarà pronta da gustare.
Si conserva anche per 4/5 giorni senza perdere morbidezza e fragranza.
Potete sostituire i mirtilli con dei lamponi oppure delle more, a seconda dei vostri gusti.

Torta ai Mirtilli morbida

Per vedere altre ricette con i mirtilli —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Instagram – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.