Crea sito

Tagliatelle ai Funghi e Salsiccia

by

Per pranzo, oggi, ho deciso di preparare queste gustose Tagliatelle ai Funghi e Salsiccia.
I miei genitori sono andati in montagna e passeggiando in un bosco di castagni hanno trovato alcuni porcini.
Li abbiamo puliti ed ho subito pensato a quali ricettine avrei potuto preparare.
Così ecco questo piatto semplice, delicato e facilissimo da realizzare.

Ingredienti per 4 persone:
250 g di tagliatelle o pappardelle
250 g di funghi porcini
3 salsicce di media dimensione
3 agli
mezzo cucchiaio di fecola di patate
un goccio di grappa
un ciuffo di prezzemolo
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.

Tagliatelle ai Funghi e Salsiccia

Tagliatelle ai Funghi e Salsiccia

Per prima cosa pulite bene i funghi porcini, eliminando la terra sul gambo e raschiando leggermente la pelle. Puliteli con un panno bagnato, ma mai sotto l’acqua corrente.
Tagliateli a piccoli pezzi e metteteli in una padella con 2 agli sbucciati.
Piano piano inizieranno a “fare l’acqua”. Quando si saranno un po’ asciugati, aggiungete l’olio extravergine di oliva e il prezzemolo tritato finemente insieme all’altro aglio.
Infine versate anche la grappa.
Fate cuocere per circa 15 minuti o comunque secondo la cottura che preferite. A me non piacciono particolarmente morbidi, quindi tendo a non cuocerli tantissimo.
Alla fine aggiungete mezzo cucchiaio di fecola di patate per far addensare e creare un sugo più denso.
Tagliate a piccoli pezzi la salsiccia ed unitela ai funghi.
Fate rosolare ancora per qualche minuto e poi spegnete.
Cuocete la pasta e scolatela al dente.
Amalgamatela al sugo in padella, aggiungendo un goccio di acqua di cottura.
Fate saltare per un paio di minuti e poi servite il piatto ben caldo con un filo di olio extravergine a crudo.
Le Tagliatelle ai Funghi e Salsiccia sono pronte per essere gustate.

Tagliatelle ai Funghi e Salsiccia

Seguitemi anche sulla pagina Facebook —> Dolcissima Stefy
Se volete vedere altre ricette con i funghi —> CLICCATE QUI

SE VOLETE VEDERE ALTRE RICETTE, CLICCATE QUI

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *