Crea sito

Riso alla Cantonese

Tipico della cucina cinese, il Riso alla Cantonese è un ottimo piatto unico, equilibrato e particolarmente energetico.
Molto gradito e popolare anche in Italia perchè si avvicina molto ai gusti europei e poi perchè presente nei menù di tutti i ristoranti cinesi che ci sono nel nostro paese.
Il riso migliore da utilizzare sarebbe il basmati, ma viene ugualmente buono e sfizioso anche con il classico riso come ho fatto io.
In Italia è conosciuto con il nome di Riso alla Cantonese, ma all’estero è chiamato riso fritto.
E’ un piatto della cucina orientale nato per utilizzare gli avanzi, quindi se avete voglia di aggiungere altri ingredienti, come gamberetti o differenti verdure, sentitevi autorizzati ad utilizzarli.

Ingredienti per 6 persone ( 50 g di riso a persona ):
300 g di riso
200 g di piselli
150 g di prosciutto cotto a cubetti
3 uova intere
1 cipolla
1 bicchiere di brodo vegetale
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.

Riso alla Cantonese

Riso alla Cantonese

Per prima cosa sciacquate il riso sotto l’acqua corrente e cuocetelo in abbondante acqua salata.
Scolatelo al dente e lasciatelo da parte.
Tritate finemente lo scalogno e mettetelo in padella insieme ad un filo d’olio extravergine di oliva e fatelo rosolare.
Poi aggiungete i piselli ed il brodo vegetale e fate cuocere fino a quando saranno morbidi.
Unite il prosciutto cotto a cubetti e fate insaporire.
Alzate il fuoco e fate ritirare il liquido.
In un’altra padella antiaderente, versate le uova sbattute con un pizzico di sale e pepe e cuocetele, sminuzzandole con una forchetta.
Ora unite tutti gli ingredienti insieme e fate insaporire il riso per un minuto.
Il riso alla cantonese di solito si consuma appena fatto, ma può essere conservato in frigorifero per un massimo di due giorni, coperto con la pellicola trasparente.
Seguitemi anche sulla pagina Facebook —> Dolcissima Stefy

Riso alla Cantonese

Per tornare alla home del blog, cliccate qui 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.