POLPO CON LE PATATE

POLPO CON LE PATATE è buonissimo..credo che ognuno di voi l’abbia provato almeno una volta nella vita e farlo è davvero molto semplice..
E’ un piatto che si mangia freddo quindi anche per questo mi da l’idea dell’estate,di giornate calde dove poter prendere qualcosa dal frigo,mangiarlo ghiacciato e trovarlo delizioso ugualmente 😉
Ovviamente per essere perfetto si dovrebbe mangiare a temperatura ambiente,ma con un piatto così io non riesco di certo a resistere 😉

Ingredienti:
800 gr di polpo
4 patate di media grandezza
un goccio di aceto bianco
succo di un limone
sale q.b
2 foglie di alloro
1 scalogno
2 gambi di sedano
1 carota
2 foglie di salvia
aglio q.b
prezzemolo q.b

POLPO CON LE PATATEPrima di tutto quando comprate il polpo assicuratevi che abbia 2 file di ventose per ogni tentacolo, ciò significa che il polpo è di scoglio e quindi di carni più pregiate e morbide (al contrario di quello di sabbia,denominato moscardino,che ha una sola fila di ventose).

Poi iniziate facendo il court bouillon (termine francese che significa brodo ristretto) il preparato liquido utilizzato per lessare pesci e crostacei.
In una capiente pentola con acqua aggiungete l’aceto,il succo del limone,il sale,le foglie di alloro,lo scalogno,la carota,il sedano e la salvia e fate bollire per circa 40 minuti.
Nel frattempo pulite il polpo togliendo il becco,all’interno della bocca(alla base dei tentacoli) e gli occhi, poi lavatelo bene. La pelle la toglierete una volta cotto poichè è più semplice.
Ora prima di buttarlo nell’acqua a bollire vi insegno un trucco che ho imparato da alcuni amici siciliani per rendere il polpo ancora più morbido. Si prende per un tentacolo e s’immerge nel court bouillon per tre volte velocemente,una di seguito all’altra, poi si immerge definitivamente e si fa cuocere per circa 1 ora e 1 quarto nella pentola normale. Se si volesse usare la pentola a pressione basta circa mezz’ora. Una volta pronto lasciate raffreddare nella pentola senza togliere il coperchio.
Nel frattempo avrete fatto bollire le patate con un pizzico di sale. Mi raccomando toglietele dal fuoco prima che siano completamente cotte,altrimenti tagliandole a dadini vi si spezzeranno tutte.
A questo punto tritate l’aglio e prezzemolo in abbondanza e condite le patate aggiungendo anche un po’ d’olio.
Prendete il polpo,levate la pelle e tagliatelo a rondelle,poi unitelo alle patate e condite con un altro filo di olio se volete 😀
Il vostro polpo con le patate è pronto per essere mangiato e GUSTATO.
Vi assicuro che è ottimo 😉
POLPO CON LE PATATE

Precedente Gnocchi tricolore con crema al tonno Successivo Muffin al Cioccolato fondente

2 commenti su “POLPO CON LE PATATE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.