Crea sito

Pollo alla Cacciatora

Il Pollo alla Cacciatora è uno dei piatti tipici della cucina italiana ed in particolar modo di quella toscana.
E’ un piatto che riporta subito ai sapori tradizionali della cucina contadina di una volta. Potete scegliere i pezzi di pollo che volete, tra cosce, fusi e petto.
Vi basterà rosolarlo in pentola con delle spezie, aggiungere olive, passata di pomodoro e vino ed il piatto è pronto.

Ingredienti per 4 persone:
1,3 kg di pollo (cosce, fusi o petto)
500 ml di passata di pomodoro
150 g di olive nere denocciolate
100 ml di vino rosso oppure bianco secco
1 cipolla
1 aglio
un ciuffo di prezzemolo
un rametto di rosmarino
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.

Pollo alla Cacciatora

Pollo alla Cacciatora

Tritate finemente la cipolla e mettetela in padella insieme all’olio extravergine di oliva.
Aggiungete un goccio d’acqua e fate rosolate.
Tritate anche il rosmarino con l’aglio e cospargetelo sui pezzi di pollo.
Mettetelo nella padella e fatelo rosolare per una decina di minuti.
Quando sarà ben dorato, mettete anche il trito di prezzemolo e fatelo insaporire per altri 5 minuti.
Sfumate con il vino e aggiungete le olive nere denocciolate.
Versate la passata di pomodoro e coprite con un coperchio, lasciando cuocere a fuoco moderato per almeno 30/35 minuti.
A fine cottura, aggiustate di sale e pepe. Servite ben caldo e il Pollo alla Cacciatora sarà ottimo.
Si conserva per un paio di giorni in frigorifero all’interno di una casseruola con il coperchio.
Basterà scaldarlo sul fuoco con un filo d’olio extravergine.
In estate, potete utilizzare anche dei pomodori freschi al posto della passata.
Potete farlo anche piccante, aggiungendo i semini di un peperoncino ed il sapore sarà ottimo.

Pollo alla Cacciatora

Per vedere altre ricette toscane —> CLICCATE QUI
Per vedere altre ricette con il pollo —-> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Instagram – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.