Crea sito

Polenta Ficca massese

Polenta Ficca massese ..ricetta tradizionale, la cucina di Massa Carrara, Massa Carrara in tavola, piatti tipici, polenta e fagioli, polenta e cavoli, cavoli e fagioli.

Vi parlo di nuovo della cucina tipica della mia città Massa Carrara, ma precisamente la Polenta Ficca è proprio tradizionale di Massa. Ho trovato una ricetta scritta in dialetto che ora vi scrivo con la certezza che non capirete del tutto quello che dice 😉
” Leggete per ben la ricetta “Taghjarin e fagioli ” e fate tutto com ‘aie scritto, fin a primo de còcere i taghjarin. A questo punto aggiungete al brodo de fagioli d’i coli neri ch ‘u farete còcere. Dopo aggiungeti la farina de granturco pianin pianin per non farla abbaloccare. Mescolate con un cannelo e quand ‘u sentirete la polenta dura al punto giusto (com’u la volete)  ti minuti. Po ‘ pighjate la pulintina e mettetela en tante cazzarole de coccio (segondo quant ‘i sete) e cundite con oglio d ‘ulia nostrato crudo. A se pò ‘ magnare anche fredda o fritta ”
Ma ora veniamo alla spiegazione in italiano, questo piatto è davvero sfizioso 😀

Ingredienti:
500 gr di fagioli borlotti secchi
350 gr di farina di mais (per la polenta)
3 cucchiai di passata di pomodoro
2 litri d’acqua
1 cavolo verza
1 cavolo nero
1 cipolla rossa
1 costa di sedano
1 patata grande
sale e pepe q.b
olio evo q.b

Polenta Ficca massese

La ricetta della Polenta Ficca Massese —> Dovrete seguire il medesimo procedimento della Zuppa di Cavoli e Fagioli ( QUI ).
Una volta che il cavolo nero e la verza saranno ben cotti, invece di servire, dovrete versare dentro, a pioggia, la farina di mais, continuando sempre a mescolare con un bastone di legno fatto apposta, che si chiama in dialetto “cannelo”, per evitare che si attacchi o che si formino dei grumi.
Ora dovrete versare e cuocere il tutto, sempre mescolando, per circa 20/25 minuti, nel paiolo.
Passato il tempo necessario, se dovesse risultare troppo dura, diluitela con un pochino di brodo di verdure.
Servitela con un filo di olio a crudo e la Polenta Ficca massese è pronta per essere gustata 😀
Mi ricordo che il mio nonno tagliava a fettine quella avanzata e poi la friggeva in modo da mangiarla anche il giorno dopo, una vera bontà 😀
Inoltre, quando ne aveva a disposizione, il nonno usava le erbe selvatiche per preparare questo piatto, leggete QUI
Seguitemi anche su google plus —> Dolcissima Stefy

Polenta Ficca massese

SE VOLETE VEDERE ALTRE RICETTE E TORNARE ALLA HOME, CLICCATE QUI 😀

2 Risposte a “Polenta Ficca massese”

  1. Buon 2016 (e sappi che la tua torta di riso massese rimane uno dei miei obiettivi da realizzare)

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      Buon 2016 anche a te Silvia, spero che prima o poi tu la riesca a fare e mi saprai dire 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.