Pizzette veloci senza lievitazione

Oggi prepariamo le Pizzette veloci senza lievitazione. Gustose, irresistibili e soprattutto facilissime da realizzare. L’impasto è semplice e non ha bisogno né di lievitare né del tempo di riposo. Si usa subito appena fatto. Queste pizzette piaceranno a tutti, grandi e piccini e sono perfette per aperitivi, pic nic, feste di compleanno etc.

Ingredienti per circa 20 pizzette:
250 g di farina 00
150 ml di acqua
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaino raso di sale
mezza bustina di lievito istantaneo
mezzo cucchiaino di zucchero semolato
per condire:
150 g di polpa di pomodoro
100 g di mozzarella
origano q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
un pizzico di sale

Pizzette veloci senza lievitazione di Dolcissima Stefy

Pizzette veloci senza lievitazione

Per prima cosa mettete in una ciotola la polpa di pomodoro. Conditela con il pizzico di sale, un filo d’olio extra vergine ed il sale. Mescolate e lasciate insaporire.

Strizzate la mozzarella per eliminare l’acqua in eccesso e tagliatela a piccoli pezzi.
Ora preparate la pasta per le pizzette.
In una ciotola grande mescolate la farina 00 con il lievito istantaneo, lo zucchero ed il sale. Aggiungete l’acqua e mescolate con una forchetta fino ad ottenere un panetto. Nell’ultima fase usate le mani per formare un impasto abbastanza liscio.
Trasferitelo su una spianatoia leggermente infarinata e stendetelo con un mattarello, formando uno spessore di 3 mm.
Con un coppapasta rotondo, formate le vostre pizzette.
Trasferitele su una teglia ricoperta di carta da forno. Conditele con la polpa di pomodoro e cuocetele in forno, statico e preriscaldato, a 200° per 10 minuti.
Toglietele dal forno, aggiungete la mozzarella e ricuocetele per 5 minuti.
Le vostra Pizzette veloci senza lievitazione sono pronte. Ottime sia calde che fredde.
Perfette per la merenda di tutta la famiglia.

Pizzette veloci senza lievitazione di Dolcissima Stefy

Se volete vedere altre ricette di pizza —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche sulla pagina Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog, cliccate qui 

Precedente Mattonella con Confettura di Fragole Successivo Ricette per Pic Nic: la raccolta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.