Crea sito

Peperoni ripieni

by

Oggi è la giornata nazionale delle verdure ripiene nel Calendario del Cibo Italiano dell’ Associazione Italiana Food Blogger, la cui ambasciatrice è la bravissima Maria Grazia ed io ho deciso di partecipare con questa ricetta di Peperoni ripieni di Cous cous con Funghi Porcini e Speck.
Un piatto completo ed estremamente nutriente, perfetto in questa stagione dove si può andare a cercare in montagna proprio i funghi porcini.
Il cous cous ha una storia molto antica, è un alimento tipico del Nord Africa e della Sicilia costituito da granelli di semola cotti a vapore.
La sua preparazione è lunga e laboriosa e si ottiene appunto dalla semola rimacinata di grano duro, setacciata  e lavorata con le mani all’interno di appositi contenitori in ceramica fino ad ottenere dei granelli cotti poi più volte a vapore.
Oggi in commercio troviamo già il cous cous precotto che riduce di gran lunga i tempi di cottura.
In Sicilia, questo alimento viene di solito accompagnato da un brodetto di pesce oppure da pesce e verdure insieme,
Ogni anno a San Vito lo Capo viene celebrato il Cous cous Fest, un weekend interamente dedicato alla preparazione di questo prodotto.
Il suo segreto è la grande versatilità in cucina, infatti si sposa perfettamente con la carne, con il pesce o con le verdure.
Io ho deciso di prepararlo in questo modo, usandolo come ripieno di gustosissimi peperoni cotti in forno.

Ingredienti:
300 g di cous cous
300 ml di acqua
200 g di funghi porcini
150 g di speck a dadini
4 peperoni di medie dimensioni
3 agli
1 bicchiere di vino bianco secco
1 ciuffo di prezzemolo
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.

peperoni ripieni

Peperoni ripieni

Per prima cosa, pulite i funghi porcini con un panno umido, eliminando con un coltellino la terra che hanno in fondo al gambo e raschiando leggermente la cappella.
I Porcini non si lavano mai sotto l’acqua corrente.
Tagliateli a piccoli pezzi e metteteli in padella con 2 agli di grosse dimensioni.
Piano piano inizieranno a “fare l’acqua” e quando questa si sarà ritirata completamente, allora aggiungete l’altro aglio e prezzemolo tritati finemente, l’olio extravergine di oliva e metà vino bianco.
Fate cuocere per circa 15 minuti, versando di tanto in tanto il restante vino.
A fine cottura, se volete, potete aggiungere un cucchiaio di farina per far addensare il sughetto.
Aggiungete lo speck a dadini e fatelo rosolare un pochino per amalgamare bene i sapori.
Salate a piacere, ricordandovi che lo speck è già abbastanza salato di suo.
Nel frattempo, lavate i peperoni, tagliateli a metà ed eliminate i semi ed i filamenti bianchi.
Salateli e metteteli in una teglia con dell’olio extravergine di oliva ed un goccino d’acqua e fateli cuocere in forno, statico e preriscaldato, a 200° per 30 minuti circa.
Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua ed un cucchiaio d’olio e portatela a bollore.
Versateci dentro il cous cous e mescolatelo fino a quando non avrà assorbito tutta l’acqua.
Sgranatelo con una forchetta e poi mettetelo in padella insieme al sugo di porcini e speck.
Fatelo insaporire e poi usatelo per riempire i peperoni.
Rimetteteli in forno per finire la cottura per altri 20 minuti, a seconda del grado di cottura che preferite.
Serviteli con un filo d’olio a crudo ed una spolverata di prezzemolo tritato ed i vostri Peperoni ripieni sono pronti per essere gustati,

peperoni ripieni

Per tornare alla homepage del blog, cliccate qui 😀

 

8 Comments on Peperoni ripieni

  1. Maria Grazia Ferrarazzo Maineri
    10 settembre 2016 at 12:27 (1 anno ago)

    Un ripieno delizioso, cara Stefania. Mi piace moltissimo l’imbottitura con il cous cous. Contributo preziosissimo!
    Un caro saluto e grazie di cuore!
    Maria Grazia

    Rispondi
    • Dolcissima Stefy
      12 settembre 2016 at 08:15 (1 anno ago)

      Grazie mille 🙂

      Rispondi
  2. Enrica
    10 settembre 2016 at 13:01 (1 anno ago)

    Splendidi i tuoi peperoni!!!

    Rispondi
    • Dolcissima Stefy
      12 settembre 2016 at 08:16 (1 anno ago)

      Grazie 🙂

      Rispondi
  3. Daniela
    10 settembre 2016 at 18:28 (1 anno ago)

    Che idea originale, complimenti!! 🙂

    Rispondi
    • Dolcissima Stefy
      12 settembre 2016 at 08:17 (1 anno ago)

      Grazie 🙂

      Rispondi
  4. Irene
    11 settembre 2016 at 11:52 (1 anno ago)

    OOOOh, brava non poteva mancare una versione con il cuscus. Complienti Stefy!

    Rispondi
    • Dolcissima Stefy
      12 settembre 2016 at 08:18 (1 anno ago)

      Grazie mille 🙂

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *