Crea sito

Pasta con Asparagi e Zucchine

Oggi prepariamo una buonissima Pasta con Asparagi e Zucchine.
Una ricetta leggera, veloce e buonissima.
Ho aggiunto anche due zucchine alla ricetta originaria della mia mamma perché volevo provare ad unire un sapore più dolce, come quello delle zucchine ad uno più intenso e leggermente amaro, proprio degli asparagi selvatici.
Il risultato è stato un successo.
Il periodo perfetto per trovare gli asparagi selvatici è marzo, ma spesso dipende dal clima e quest’anno, avendo fatto un febbraio davvero mite, si trovavano già qualche giorno fa.
Fare le passeggiate nei campi, ora, è bello anche per questo..la primavera è alle porte.

Ingredienti per 4 persone:
400 g di asparagi selvatici
350 g di pasta integrale ( io ho usato questa, ma voi potete utilizzare quella che preferite )
3 zucchine
2 agli
1 bicchiere di vino bianco
mezzo bicchiere di acqua
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b

pasta con asparagi selvatici e zucchine

Pasta con Asparagi e Zucchine

Lavate le zucchine e gli asparagi selvatici, eliminate la parte chiara in fondo di questi ultimi e tagliateli a piccoli pezzi.
Fate rosolare gli agli tritati finemente con l’olio extravergine di oliva e poi aggiungete per primi gli asparagi, lasciando le punte da parte.
Unite l’acqua e fate cuocere per circa 15 minuti.
Poi unite le zucchine tagliate a piccoli pezzi e le punte degli asparagi.
Aggiungete il vino, mescolate e fate cuocere per altri 15 minuti.
Aggiustate di sale e pepe.
Mettete una pentola d’acqua sul fuoco e portate ad ebollizione.
Buttate la pasta e scolatela quando è al dente, in modo da finire la cottura insieme agli asparagi e le zucchine.
La vostra Pasta con Asparagi selvatici e Zucchine è pronta per essere mangiata e gustata.

pasta con asparagi selvatici e zucchine

Se volete vedere altre ricette con le zucchine –> CLICCATE QUI
Se volete vedere altre ricette con gli asparagi –> CLICCATE QUI
Seguitemi anche sulla pagina Facebook – Dolcissima Stefy

Per vedere altre ricette e tornare alla pagina principale del blog, cliccate qui 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.