Pasta Asparagi e Gamberetti

Oggi ho deciso di preparare la Pasta Asparagi e Gamberetti, gustosa e facilissima da realizzare.
Con il pesto di asparagi, gli spaghetti risultano cremosissimi e molto gustosi.
Io ho utilizzato i gamberetti congelati, ma ovviamente potete anche prenderli freschi dal pescivendolo. e in quel caso dovrete pulirli bene, sgusciarli e farli rosolare in padella con olio e aglio per qualche minuto.

Ingredienti per 2 persone
150 g di spaghetti
20 gamberetti congelati
per il pesto di asparagi:
300 g di asparagi verdi
50 g di parmigiano reggiano ( opzionale )
30 g di pinoli
1 spicchio d’aglio
sale q.b.
olio extravergine di oliva q.b.

Pasta Asparagi e Gamberetti

Pasta Asparagi e Gamberetti

Per prima cosa preparate il pesto di asparagi, lavando gli ortaggi ed eliminando il gambo finale più chiaro che risulta più duro.

Tagliateli a metà e lessateli 10 minuti in acqua bollente.
Scolateli e passateli subito sotto l’acqua fredda in modo che mantengano il loro colore verde brillante.
Asciugateli e metteteli nel mixer insieme ai pinoli, all’aglio sbucciato e privato dell’anima e il parmigiano.
Il formaggio è opzionale, io a volte lo metto, altre no. Dipende molto dai gusti personali.
Unite un filo d’olio, il sale e il pepe e frullate tutto per ottenere una crema morbida e liscia.
Aggiungete ancora un pochino di olio e tenete da parte.
Lessate i gamberetti in acqua bollente per alcuni minuti.
Scolateli e metteteli in padella insieme al pesto.
Scaldate il condimento e cuocete gli spaghetti.
Scolateli al dente, lasciando un po’ di acqua di cottura.
Saltateli in padella insieme al condimento e se fosse troppo compatto, aggiungete un po’ di acqua di cottura.
Servitela ben calda, la vostra Pasta Asparagi e Gamberetti è pronta da gustare.

Pasta Asparagi e Gamberetti

Per vedere altre ricette con gli asparagi —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Instagram – Dolcissima Stefy
Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Precedente Cheesecake doppio Cioccolato Successivo Sbriciolata alle Fragole senza cottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.