Crea sito

Pasta al forno con Zucca, Salsiccia e Scamorza

by

Gustosa, filante ed irresistibile, ecco la Pasta al forno con Zucca, Salsiccia e Scamorza.
Prepararla è davvero molto semplice. Pochi ingredienti ed il gioco è fatto.
Un piatto profumato, equilibrato e perfetto in qualsiasi occasione.

Ingredienti per 4 persone:
350 g di zucca pulita cruda
320 g di pasta
200 g di scamorza affumicata
150 g di salsiccia
3 bicchieri di brodo vegetale
un ciuffo di prezzemolo
1 aglio
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.

Pasta al forno con Zucca, Salsiccia e Scamorza

Pasta al forno con Zucca, Salsiccia e Scamorza

Potete preparare il brodo vegetale, mettendo a bollire, in una pentola con mezzo litro di acqua, una cipolla, una costa di sedano ed una carota pulita. Fate bollire per circa 15 minuti.
Tagliate la zucca a piccoli pezzi.
Rosolate con un filo d’olio, in una pentola, l’aglio e il prezzemolo tritati.
Aggiungete la zucca e fate cuocere, incorporando poco alla volta il brodo.
Quando la zucca sarà cotta ( circa 20 minuti ) ed il liquido si sarà ritirato, versate dentro al sugo la salsiccia, tagliata a pezzi.
Cuocete per un paio di minuti, aggiustate di sale e pepe e poi spegnete il fuoco e tenete da parte.
Cuocete la pasta e scolatela al dente.
Mescolatela al sugo.
Versatene una parte nella teglia, poi mettete la scamorza a pezzi, di nuovo la pasta e per ultimo la restante scamorza.
Cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 200° per circa 10 minuti.
La vostra Pasta al forno con Zucca, Salsiccia e Scamorza è pronta per essere gustata.
Si conserva fino al giorno dopo. Basterà scaldarla a bagnomaria oppure nel forno per una decina di minuti.
Se vi piacciono i funghi, insieme alla zucca potete cuocere anche loro, per avere un piatto ancora più gustoso.

Pasta al forno con Zucca, Salsiccia e Scamorza

Se volete vedere altre ricette con la zucca —> CLICCATE QUI
Se volete vedere altre ricette con la scamorza —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche sulla pagina Facebook —> Dolcissima Stefy

SE VOLETE VEDERE ALTRE RICETTE, CLICCATE QUI

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *